Square Enix condivide nuovi dettagli per Final Fantasy I-VI Pixel Remaster

Square Enix ha rilasciato una nuova sezione sul proprio sito Web che circonda Final Fantasy I-VI Pixel Remaster. Questa sezione funge da Q&A, che porta a molti nuovi dettagli che in precedenza non conoscevamo. I Pixel Remasters sono stati annunciati proprio il mese scorso, agli Square Enix Presents.

Il primo e più notevole commento fatto nel Q&A è che Square porterà la collezione Pixel Remaster su altre piattaforme se c’è abbastanza domanda. Pensiamo che ci sia richiesta per questi titoli di arrivare su piattaforme diverse, poiché c’è stata una massiccia quantità di contraccolpi subito dopo la rivelazione della collezione solo per questo motivo. Per quanto riguarda i titoli stessi, ognuno porta sprite di personaggi nuovi di zecca, realizzati da Kazuko Shibuya. Per quanto riguarda la musica di sottofondo, Nobuo Uematsu ha riarrangiato tutto, rendendolo una grande sorpresa per ogni fan della musica di Final Fantasy. Sul tema del suono, anche gli effetti sonori sono stati modificati e riprodotti.

Final Fantasy Pixel Remaster sarà disponibile su Steam e Mobile solo al momento del lancio e Square ha confermato che i giochi supporteranno sia la tastiera che il controller, dando ai giocatori la possibilità di giocare come meglio credono. Altre nuove aggiunte includono un elenco di mostri chiamato Monster Book, che consente di tenere un elenco di tutti i nemici affrontati e di contrassegnarli sulla mappa, una galleria musicale per riprodurre tutta la musica del gioco e una galleria di immagini contenente molti illustrazioni per il titolo. Queste sono tutte aggiunte gradite al remaster per ogni titolo, dando ai giocatori la possibilità di godersi e apprezzare la musica e l’arte di questi classici attraverso le varie gallerie.

Un ringraziamento speciale a Nibellion per aver compilato tutte le nuove informazioni Qui. Si spera che questi Pixel Remaster trovino la loro strada su altre piattaforme prima piuttosto che dopo! Ci piacerebbe poterli giocare su Nintendo Switch o PlayStation 5, soprattutto con tutti i miglioramenti apportati dai remaster.

Loading...

Loading...