Prossimi campioni nell’aggiornamento di dicembre 2020 di League of Legends: Wild Rift

League of Legends: Wild Rift ha attualmente un pool di 47 campioni e gli sviluppatori stanno lavorando per ampliarlo. Recentemente, Riot Games ha annunciato che il gioco sarà disponibile per il beta test aperto in altre nove regioni, tra cui Europa, Russia, Nord Africa, a dicembre 2020. Nel frattempo, le fughe di notizie hanno suggerito che sarà lanciato con un aggiornamento che includerà nuove campioni, skinse altro ancora.

Teemo, lo Swift Scout

Livello di difficoltà: Moderare

Teemo è uno dei campioni più attesi in Wild Rift che i giocatori si aspettano di lanciare dall’inizio dei test alpha. È uno dei più piccoli campioni del gioco, ma può essere letale a causa dei suoi famigerati attacchi. Teemo interpreta il ruolo di “Marksman” e di solito è giocato nella corsia superiore del gioco.

Diana, disprezzo della luna

Livello di difficoltà: Moderare

Diana interpreta il ruolo di una “Combattente” nella corsia centrale e usa la sua abilità magica, Crescent Strike, che affligge i nemici colpiti da Moonlight, rivelandoli se non sono furtivi per 3 secondi per distruggere i nemici. Oltre a questo, ottiene anche uno scudo temporaneo che assorbe i danni e se la sua terza sfera esplode, lo scudo ottiene ulteriore forza. Le sue altre abilità sono Moonsilver Blade, Lunar Rush e Moonfall.

Draven, il glorioso boia

Livello di difficoltà: Alto

Draven è stato trovato in precedenza nella fase di test alpha ei giocatori sono rimasti piuttosto colpiti dal campione. Ci si aspettava che tornasse in gioco quando è stato annunciato il beta test aperto, ma ora, secondo le perdite, i fan dovranno aspettare fino all’aggiornamento di dicembre 2020. Draven interpreta il ruolo di “Marksman” e di solito è giocato nella corsia inferiore e ha cinque abilità tra cui League of Draven, Spinning Axe, Blood Rush, Stand Aside e Whirling Death.

Loading...

Dario, la mano di Noxus

Livello di difficoltà: Basso

Darius interpreta il ruolo di un combattente e di solito è giocato nella corsia superiore nel gioco. Ha un’abilità passiva chiamata “Emorragia” che fa sanguinare i nemici per danni fisici nell’arco di 5 secondi. Darius si solleva e fa oscillare la sua ascia in un ampio cerchio danneggiando i nemici e guarisce in base ai campioni nemici e ai grandi mostri colpiti dalla lama. Le sue altre abilità includono Crippling Strike, Apprehend, Noxian Guillotine.

Il post Prossimi campioni in League of Legends: Wild Rift aggiornamento di dicembre 2020 è apparso per la prima volta su emagtrends.

Loading...