Netflix offrirà videogiochi entro il prossimo anno

Potrebbe presto esserci un nuovo bambino nel blocco dei giochi come Netflix fa passi per espandere il suo impero dell’intrattenimento. Il servizio di streaming ha in programma di rafforzare il suo servizio di abbonamento includendo i videogiochi.

Come riporta Bloomberg, Netflix ha accolto nella sua squadra l’ex dirigente di Electronic Arts Mike Verdu. Verdu servirà come Vice President of Game Development della società. Attualmente, non è previsto un aumento del prezzo dei loro servizi a seguito del contenuto aggiuntivo pianificato. Già, gli elenchi di lavoro per le posizioni all’interno del loro dipartimento di gioco possono essere trovati sul loro sito web.

Questa rivelazione conferma i precedenti mormorii riguardo ai piani di Netflix per approfondire il mondo dei videogiochi. A maggio, ci sono già state segnalazioni che si stavano avvicinando agli sviluppatori di giochi per ricercare il potenziale di includere i giochi come parte dei loro servizi. Le speculazioni sono aumentate quando, a luglio, Netflix ha annunciato di aver stretto una partnership con Shonda Rhimes, che è la produttrice dello show di successo Bridgerton. Questa partnership, affermano, apre la strada a “potenziali contenuti di gioco e realtà virtuale”.

Netflix ha goduto del dominio nel regno dello streaming di film e televisione nonostante la competizione con colossi come Disney+ e HBO. La loro avventura nel gioco sarebbe sicuramente una nuova strada per loro, ma non sarebbe la prima volta che mostrano interesse per i media interattivi. Il servizio di streaming ha precedentemente concesso in licenza i diritti sugli adattamenti di gioco dei propri IP. È attraverso tali iniziative che Stranger Things 3: The Game è stato rilasciato nel 2019. Il gioco è un picchiaduro realizzato utilizzando uno stile artistico a 16 bit e presenta molti personaggi della popolare serie.

Loading...

Anche i film interattivi sono un terreno familiare per Netflix. L’esempio più notevole di questo è Black Mirror: Bandersnatch, pubblicato nel 2018. In questo film interattivo, ti viene data l’opportunità di prendere decisioni che influenzano il destino dei personaggi. La serie sitcom Unbreakable Kimmy Schmidt è stata anche onorata con uno speciale interattivo intitolato Kimmy vs. The Reverend che presentava finali multipli.

A prima vista, questa sembrerebbe una mossa saggia per Netflix. Il gioco è un mezzo in crescita che ha visto aumentare la sua popolarità solo negli ultimi anni, rendendolo un formidabile concorrente di altre forme di intrattenimento domestico come la televisione. Invece di cercare di batterli, Netflix ha deciso che è meglio unirsi a loro. Tuttavia, solo il tempo dirà se il servizio di streaming ha l’abilità di navigare in un campo in cui molti altri, tra cui Google e Amazon, hanno faticato a guadagnare terreno.

Loading...