L’eredità di Hogwarts è rimandata al 2022

Gli effetti della debacle del lancio di Cyberpunk 2077 e della pandemia in corso continuano a mostrarsi mentre un altro grande gioco AAA viene ritardato. Questa volta è l’attesissimo gioco di ruolo open-world Hogwarts Legacy.

Questa nuova informazione proviene dall’account Twitter ufficiale del gioco che ha pubblicato il suo inevitabile ritardo. “Creare la migliore esperienza possibile per tutti i fan di Wizarding World e di gioco è fondamentale per noi, quindi stiamo dando al gioco il tempo di cui ha bisogno. L’eredità di Hogwarts uscirà nel 2022 “, dice.

pic.twitter.com/9zqii6DZLm

– Hogwarts Legacy (@HogwartsLegacy) 13 gennaio 2021

L’eredità di Hogwarts è stata ufficialmente annunciata nel 2020 durante l’evento PS5 di Sony, anche se il gameplay del gioco è trapelato nel 2018. Sebbene le informazioni su come il gioco alla fine si svolgerà sono scarse, sappiamo che i giocatori saranno in grado di preparare pozioni, impara incantesimi, doma bestie magiche e viaggia anche al di fuori della terra di Hogwarts.

Mentre un nuovo gioco nell’universo di Harry Potter ha entusiasmato molti, Hogwarts Legacy è stato anche circondato da una serie di controversie, una delle quali riguarda il coinvolgimento dell’autore JK Rowling.

Per quanto sfortunato possa sembrare il ritardo, è promettente che gli sviluppatori si prendano il meritato tempo per rifinire il gioco finché non sarà nella migliore forma.

Loading...

Hogwarts Legacy uscirà su PC, PS4, PS5, Xbox One e Xbox Series X / S.

Il post Hogwarts Legacy posticipato al 2022 è apparso per la prima volta su emagtrends.

Loading...