Tutto ciò che devi sapere sulle strutture del mondo Outriders

 

Gli Outriders avranno un approccio interessante alla storia e alla progressione delle missioni nel gioco. Le aree esplorabili nel gioco verranno suddivise in un gruppo di missioni della storia che un giocatore può completare e proseguire, ma un’ulteriore esplorazione porterà alla scoperta di nuove aree della mappa che contengono missioni secondarie, ottenendo più ricompense, esperienza e conoscenza del mondo. .

Gli “hub” sono aree edificate che contengono NPC, venditori e servizi di gioco, mentre i “raggi” sono aree come quella mostrata sulla mappa qui sotto, aree ramificate da esplorare, con missioni e missioni secondarie da esplorare scoperto.

L’area contrassegnata in rosa è dove il giocatore finirà per esplorare come parte della missione principale di questo particolare raggio, mentre le aree blu dovranno essere cercate e scoperte. Queste aree laterali conterranno nuovi nemici da combattere, bottino da trovare e missioni da completare, ma non saranno necessarie per completare la storia principale del gioco.

Si adattano anche al tuo personaggio ogni volta che li trovi, quindi se rivedi l’area dall’inizio del gioco, troverai comunque un livello sano di sfida e bottino che vale la pena avere, non sarà solo un semplice contenuto di riempimento progettato per gonfiare la durata del gioco.

Il gioco stesso è suddiviso in diverse aree, ognuna delle quali presenta nuove minacce e opportunità. Anche quando entri in aree del gioco in cui solo gli Outrider possono sopravvivere, avrai comunque accesso a un hub mobile sotto forma di camion. Il camion è come un villaggio mobile, che porta NPC e funzioni importanti come un modo per aggiornare armi e armature, vendere oggetti che non vuoi e interagire con importanti venditori.

Il post Tutto quello che c’è da sapere sulle strutture del mondo “Hub and Spoke” in Outriders è apparso per la prima volta su emagtrends.

Loading...
Loading...