Tutti i personaggi e doppiatori confermati in Crime Boss: Rockay City

L’8 dicembre 2022, The Game Awards ha presentato trailer per una varietà di nuove interessanti esperienze di gioco da una pletora di generi, dai classici di ritorno molto attesi a nuove intriganti IP. Tuttavia, indipendentemente dal genere o dalla notorietà del settore, quando si trattava di puro potere delle celebrità, nessun gioco si avvicinava nemmeno all’eguaglianza dell’imminente sparatutto in prima persona Crime Boss: Rockay City di 505 Games e In Game Studios. Ecco il cast di talenti hollywoodiani davvero unico e davvero impressionante del boss del crimine e il loro ruolo corrispondente nel gioco in arrivo dal trailer dell’annuncio.

Correlati: Data di rilascio di Diablo IV – Tutto ciò che devi sapere

Michael Madsen nel ruolo di Travis Baker in Crime Boss: Rockay City

Kim Basinger nel ruolo di Casey in Crime Boss: Rockay City

Damion Poitier nel ruolo di Nasara in Crime Boss: Rockay City

Danny Trejo nel ruolo del drago in Crime Boss: Rockay City

Danny Glover nel ruolo di Guanti in Crime Boss: Rockay City

Michael Rooker nel ruolo di Touchdown in Crime Boss: Rockay City

Gelato alla vaniglia nei panni di Hielo in Crime Boss: Rockay City

Chuck Norris nei panni di se stesso (?) in Crime Boss: Rockay City

Ovviamente, questo è un cast piuttosto notevole, che va da un vincitore dell’Oscar, a un veterano del motion capture di videogiochi, agli eroi d’azione di Hollywood, a talentuosi attori caratteristi, con persino il rapper multiplatino “Ice, Ice Baby”, e comunque tu desideri classificare il meme umano, Chuck Norris.

Correlati: quando esce Star Wars: Jedi Survivor?

Qual è l’ambientazione di Crime Boss: Rockay City

Secondo il trailer del gioco, Crime Boss: Rockay City è ambientato, avete indovinato, a Rockay City, una fittizia metropoli della Florida degli anni ’90. Apparentemente Crime Boss fa molto affidamento sul combattimento in prima persona con un’enfasi sull’assurdità del film d’azione. Sebbene si sappia poco della premessa basata sul trailer orientato all’attore del gioco, sembra che Chuck Norris sia uno sceriffo, con i restanti personaggi scelti come sospetti, coinvolti nella criminalità organizzata, come appaiono sul muro delle prove nell’ufficio di Norris. Anche se resta da vedere se questo gioco sarà un clone di Grand Theft Auto, o se riuscirà a espandersi e creare la propria identità, Crime Boss e il suo cast unico di personaggi dovrebbe sicuramente essere un titolo su cui vale la pena imparare di più man mano che si avvicina a lancio nel 2023 per PlayStation 5 e Xbox Series X|S.