Tomb Raider I-III (1,2,3) Remastered: come modificare le impostazioni grafiche

Il franchise di Tomb Raider è una delle serie più iconiche e durature nel regno dei giochi di azione e avventura, affascinando il pubblico con le audaci imprese della sua intrepida protagonista, Lara Croft. Mentre Lara parte per le sue insidiose ricerche piene di antichi misteri e avventure in giro per il mondo, il franchise ha lasciato un segno indelebile nella storia dei videogiochi. Ora, con l’uscita di “Tomb Raider I-III Remastered”, i giocatori hanno l’opportunità di rivivere la magia della trilogia originale con grafica migliorata e un tocco nostalgico. Infatti, potrai scegliere tra il fascino nostalgico della grafica poligonale originale e la bellezza migliorata delle immagini rimasterizzate. Quindi, in questa guida ti guideremo attraverso il passaggio tra queste opzioni grafiche.

Che tu sia un purista alla ricerca di un’autentica atmosfera retrò o un giocatore moderno desideroso di assistere alle avventure di Lara Croft in tutta la loro gloria rimasterizzata, passare da una opzione grafica all’altra non è un grosso problema. Ma a quanto pare, c’è confusione tra alcuni giocatori riguardo al passaggio dalla grafica vecchia a quella rimasterizzata. Bene, con questa guida la confusione finisce qui.

Tomb Raider I-III (1,2,3) Remastered: come modificare le impostazioni grafiche

Quindi, senza ulteriori indugi, ecco una procedura dettagliata su come modificare e personalizzare le impostazioni grafiche in base alle tue preferenze.

Come modificare le impostazioni grafiche?

Fortunatamente, non dovrai mettere in pausa il gioco e frugare nelle impostazioni di gioco per passare dalla modalità classica a quella rimasterizzata. Il gioco sembra avere un approccio semplificato alle impostazioni grafiche. Quindi, per modificare le impostazioni grafiche e passare dalla modalità Classica a quella Rimasterizzata:

Modalità grafica classica: durante il gioco, premi il tasto F1 sulla tastiera. Ciò dovrebbe trasferire senza problemi la grafica alla modalità Classica, offrendo un’esperienza nostalgica con texture e modelli originali.
Modalità grafica rimasterizzata: Per tornare alla modalità grafica rimasterizzata, ripetere il processo premendo nuovamente F1.

Alternativa per alcuni PC:

Se premere solo F1 non funziona sul tuo computer, soprattutto sui dispositivi dotati di tasti funzione (FN), prova a premere FN + F1. Questa combinazione potrebbe essere necessaria per attivare il passaggio dalla grafica classica a quella rimasterizzata.

Limitazioni

Tuttavia, al di là di questa scelta della doppia modalità, il gioco offre opzioni di personalizzazione grafica limitate. Notevolmente assenti sono le impostazioni convenzionali come la regolazione della risoluzione, i commutatori a schermo intero o le opzioni con finestra senza bordi. Sembra che l’enfasi sia sulla dicotomia tra estetica classica e rimasterizzata piuttosto che su una serie di preferenze di personalizzazione. Inoltre, è essenziale notare che se si opta per la modalità classica, entra in gioco un limite di frame rate di 30 FPS. Nonostante ciò che può indicare il contatore FPS di Steam, i giocatori potrebbero riscontrare notevoli balbettii durante la navigazione in Lara o la manipolazione della telecamera. Questa limitazione enfatizza la ricreazione nostalgica dell’esperienza di gioco originale, anche se con un tocco modernizzato.

Con questo si conclude la nostra guida sulla modifica delle impostazioni grafiche in Tomb Raider I-III Remastered. Riteniamo che queste informazioni abbiano aiutato a spostarsi tra le modalità grafiche Classica e Rimasterizzata nel gioco. Per ulteriori guía sui giochi e notizie aggiornate sulle ultime tendenze di gioco, assicurati di visitare regolarmente DigiStatement. Buon gioco! Per saperne di più: Dettagli del supporto Banishers Ghosts of New Eden Steam Deck, Asus Rog Ally e Lenovo Legion Go