Spiegazione del finale di “Iragupatru” e riassunto del film: Manohar e Mitra si sono riconciliati?

È commovente imbattersi in drammi familiari che trattano argomenti realistici e non solo argomenti superficiali casuali che non hanno alcun senso per tutta la durata del film. Iragupatru, liberamente tradotto con tenere stretto, è un dramma relazionale in lingua tamil scritto e diretto da Yuvaraj Dhayalan. Il film parla di una consulente matrimoniale e delle coppie che assiste mentre la sua unione con suo marito attraversa una traiettoria strana.

Spoiler in vista

Chi era il dottor Mitra Manohar?

Il film di due ore e trenta minuti sulle relazioni e sui matrimoni inizia con la dottoressa Mitra che parla del ruolo che svolge nel trovare soluzioni per sostenere un matrimonio. Parla in modo approfondito di come dovrebbero essere gestiti i matrimoni e di come fare la cosa giusta potrebbe salvarli. La dottoressa Mitra è una consulente di coppia che stava parlando ad un ritiro e ha parlato in modo approfondito della sua esperienza di sentire mariti e mogli litigare l’uno con l’altro. Ha sottolineato che il matrimonio richiede un duro lavoro da entrambe le parti, e funzionerebbe solo se si facessero piccoli passi per ripristinare l’amore e il rispetto.

Perché Divya non rispondeva ad Arjun?

Arjun è stato uno dei mariti che si è avvicinato al dottor Mitra dopo aver visto sua moglie, Divya, non rispondergli per mesi. Erano sposati da un po’, ma la loro relazione raggiunse un punto in cui Divya non rispondeva ad Arjun a livello fisico ed emotivo. Turbato da ciò a cui stava assistendo, ha condiviso le sue preoccupazioni con la dottoressa Mitra, che voleva parlare con Divya per comprendere la storia dal suo punto di vista. Inizialmente Divya era riluttante a parlare con un consulente perché aveva problemi di fiducia.

Quando la dottoressa Mitra iniziò a fare domande, tutto il dolore che era imbottigliato nella sua mente e nel suo corpo esplose come una diga, e la giovane moglie crollò, sostenendo che suo marito era stato emotivamente violento nei suoi confronti fin dall’inizio del loro matrimonio. C’erano problemi riguardanti le critiche costanti e la mancanza di empatia e incoraggiamento da parte di Arjun. Inizialmente, ha accettato di lavorare sulle preoccupazioni sollevate da Divya. Lo stato d’animo di Divya è altamente riconoscibile perché, senza danneggiarla fisicamente, Arjun riesce a renderla una bambola ambulante senza meta che non risponde ai suoi linguaggi d’amore. Ciò potrebbe essere dovuto al fatto che anni di maltrattamenti da parte sua le hanno fatto perdere la fiducia nelle sue parole e azioni. Arjun ha mostrato segni di miglioramento, ma è regredito rapidamente e le preoccupazioni tra la coppia sono peggiorate.

Perché Rangesh stava cercando il divorzio?

Rangesh è stato sposato con Pavithra per molti anni ma ha iniziato a lamentarsi degli attributi fisici di sua moglie e ha rifiutato di avere intimità fisica con lei. Un giorno rivelò che voleva il divorzio perché non era più felice nel matrimonio. Nonostante Pavithra lo implorasse più volte di riconsiderare la sua decisione, Rangesh si rifiutò di muoversi.

Rangesh non è mai riuscito a trovare una risposta quando gli è stato chiesto di fare questo passo estremo. Pavithra si rivolge al dottor Mitra per una consulenza e, proprio come nel caso di Arjun e Divya, chiede di parlare con Rangesh. Dopo molti appelli, accetta di incontrare il dottor Mitra ed elenca le cose che non trova attraenti in sua moglie. Dopo un certo punto, il dottor Mitra ha sottolineato che stava cercando disperatamente delle scuse per il divorzio. Il dottor Mitra chiede a Pavithra di obbedire a ciò che Rangesh vuole perché sembra che sia mentalmente stressato, e firmare un documento di divorzio reciproco potrebbe ridurre il suo stress e lei sarebbe in grado di trovare una svolta nel suo caso. Rangesh sente di avere il diritto di uscire da un matrimonio che non gli si addice. Poiché sua moglie e tutta la loro famiglia allargata provengono da un ambiente conservatore, il divorzio era un argomento tabù.

Manohar e Mitra si separeranno dopo quindici anni di matrimonio?

La dottoressa Mitra è sposata con Manohar da quasi due decenni e in tutti questi anni si sono rivelati una coppia perfetta che arranca attraverso i problemi e non si abbandona mai a nessuna discussione. Anche Manohar impiegò un po’ di tempo per capire Mitra, ma riuscì ad aggirare il suo modo di affrontare le questioni riguardanti il ​​loro matrimonio. Era un marito comprensivo ed era disposto a concedere a sua moglie il beneficio del dubbio.

Mitra voleva essere una brava moglie in base ai clienti maschi che si lamentavano delle loro mogli durante le sessioni di consulenza. Lei prospera essendo una moglie perfetta che non può fare nulla di male. L’intera narrazione proposta da Mitra per assicurarsi di non commettere errori dopo aver ascoltato le storie dei suoi clienti sembra preoccupante perché, come consulente matrimoniale, avrebbe dovuto sapere che ogni matrimonio è diverso. Non può prendere le sue decisioni sulla vita in base a ciò che sente dai suoi clienti. D’altra parte, la dottoressa Mitra è vincolata da una clausola di riservatezza che le impedisce di condividere i dettagli dei suoi pazienti con chiunque, incluso suo marito. I creatori dello spettacolo hanno sbagliato le basi.

Mitra ha fatto dei piani a sorpresa con Manohar, cosa che ha trovato accattivante, ma presto ha scoperto che questo era solo il risultato dell’app che stava aiutando due tecnici a sviluppare per migliorare l’intimità tra le coppie. Manohar si offendeva all’idea che sua moglie facesse qualcosa per lui non per amore ma secondo le istruzioni fornite dall’app. Non riusciva a credere di essere la cavia di sua moglie e iniziò a mettere in discussione ogni sua mossa. Non aveva motivo di arrabbiarsi perché, al giorno d’oggi, molte persone utilizzano tutti i tipi di app per molteplici funzioni nella loro vita quotidiana, e questo strumento digitale potrebbe migliorare la loro intimità e il loro matrimonio. Le preoccupazioni di Manohar riguardavano più il fatto che il suo ego maschile venisse ferito. Essendo il marito di un consulente, dovrebbe sapere che cercare aiuto per qualsiasi tipo di problema nel matrimonio non è sbagliato.

Perché Divya cerca il divorzio?

Arjun e Divya raggiunsero un punto in cui il marito non riusciva a smettere di far emergere le sue insicurezze criticando costantemente Divya per questioni minuscole. Divya non poteva più sopportare il suo disprezzo per la sua autostima e il rispetto di sé e scelse di andarsene esclusivamente per la mancanza di comprensione di base e per averla ripetutamente svergognata. I tentativi di riconciliazione di Arjun furono inutili e in gran parte lo coinvolsero costringendola a riconsiderare la decisione.

La soglia di tolleranza di Divya era stata raggiunta, e anche se Arjun aveva avuto una svolta riguardo al motivo per cui criticava costantemente Divya, lei aveva smesso di far parte di un’unione che non l’aveva mai considerata uguale. Richiede il divorzio, con grande shock di Arjun. Divya si rese conto che non sarebbe stata apprezzata nella sua vita e la separazione era l’unica soluzione. Arjun ha accettato il divorzio perché voleva dare a Divya ciò che aveva chiesto. Divya cambia improvvisamente idea dopo aver visto Arjun disposto ad affrontare il divorzio.

Divya ha rifiutato di firmare i documenti di divorzio reciproco esclusivamente sulla base della sua volontà di far funzionare il matrimonio. La mossa di Divya è sembrata improvvisa e fuori dal personaggio. Era problematico perché il suo trauma non avrebbe potuto essere guarito ormai. Questo era piuttosto un modo cinematografico per far credere al pubblico che ogni storia d’amore ha un lieto fine, il che non è accurato. Se lo scrittore-regista avesse deciso di mostrare che Divya e Arjun si separano in termini amichevoli e vanno avanti, la narrazione sarebbe stata riconoscibile. L’arco narrativo di Divya e Arjun è stato inconcludente e insoddisfacente.

Qual è stato il punto di svolta di Rangesh?

Rangesh, per pura rabbia e disperazione, lascia il lavoro e segue il sogno di una vita di avviare un’attività di ristorazione. Rangesh crolla e rivela al dottor Mitra che i suoi sogni sono stati ostacolati da ogni singola persona della sua famiglia per motivi di stabilità. Si è lasciato trasportare, il che alla fine lo ha portato a sacrificare i suoi sogni di diventare un imprenditore. Il dilemma di Rangesh è la condizione di ogni uomo e donna che osa fare qualcosa di diverso per se stesso.

La svolta di Rangesh lo ha aiutato a trovare uno scopo e ha incoraggiato Pavithra a fare della sua salute una priorità. Entrambi hanno iniziato a notare i cambiamenti nelle loro personalità dopo lo sconvolgimento attraversato dalle loro vite ed erano disposti a vedersi l’un l’altro come una persona cambiata. Rangesh poteva finalmente vedere Pavithra per quello che era. Rangesh è stata testimone del suo viaggio nel fitness, dando alla sua vita una svolta positiva. Rangesh e Pavithra hanno continuato a dare una possibilità al loro matrimonio, poiché entrambi avevano bisogno di ritrovare la strada per rientrare nel matrimonio.

Manohar e Mitra si sono riconciliati alla fine?

Manohar non era disposta a fare ammenda con Mitra dopo aver avuto un litigio a causa di un’app che dettava la sua vita, seguito dalla sua incapacità di mantenere il suo lavoro al di fuori della loro relazione. Manohar voleva che Mitra si comportasse come una moglie normale invece di essere una persona che teme di commettere errori. Le aspettative di Manohar erano giustificate. Gli esempi che ha citato per esprimere il suo punto di vista erano problematici. Non può aspettarsi che sua moglie sia gelosa e possessiva per dimostrargli il suo amore. L’intera traiettoria tra Mitra e Manohar è stata raccontata da una prospettiva maschile e, nonostante Mitra fosse finanziariamente solida, ha dovuto ricorrere a supplicarlo di parlarle. La lunga saga di relazioni si conclude con Manohar che si imbatte nelle annotazioni del diario di Mitra. In modo piuttosto drammatico, Mitra afferma di essere disposta a scendere a compromessi per accontentarlo, incluso lasciare il lavoro.

Mitra voleva compiere passi estremi per il bene di Manohar. Si scopre che il tentativo di Mitra di essere un coniuge perfetto ha causato problemi e voleva superare questa prova e magari ricominciare da zero. Mitra rinunciare alla sua carriera per il bene di una persona che non è disposta a comprendere la sua personalità è un passo estremo. Questo non è un ideale che dovrebbe essere diffuso oggi, quando le donne lavorano il doppio per essere finanziariamente indipendenti. Il messaggio del film era sbagliato al culmine, anche se Mitra e Manohar si sono riconciliati. Iragupatru sarebbe stato molto più riconoscibile se lo scrittore non avesse cercato di assecondare gli aspetti commerciali rifiutandosi di parlare delle dure verità riguardanti qualsiasi matrimonio.