Riepilogo e spiegazione del finale di “Shehar Lakhot”: come ha fatto Pallavi a scoprire la verità?

Shehar Lakhot, in streaming su Amazon Prime, è un thriller d’azione hardcore! Diretta da Navdeep Singh, la serie ruota attorno a una serie di eventi che circondano la vita di Devendra Singh Tomar e la sua città natale, Lakhot. Mentre risolve i suoi traumi passati associati a Lakhot, Dev scava una tomba più grande per se stesso. La serie avrà sicuramente un effetto avvincente sulle menti del pubblico. Quali problemi deve affrontare mentre è a Lakhot? Riuscirà alla fine a uscire dal caos? Ci sono molte domande che questa serie noir solleva nelle nostre menti e che dobbiamo ancora scoprire nella prima stagione di Shehar Lakhot.

Spoiler in vista

Perché Dev viene a Lakhot?

Nonostante sia il luogo di nascita di Dev, è riluttante a tornare a Lakhot. L’azienda mineraria di marmo per cui lavorava a Gurgaon lo aveva costretto a tornare in città per cercare Sunil Mahajan per affari. Dev, tuttavia, ha una condizione: deve recarsi a Lakhot con il patrimonio del suo capo per dimostrare alla gente della sua città natale che ha avuto un grande successo nella vita. Tuttavia, quando raggiunge Lakhot, non viene accolto da suo fratello, Jayendra Singh Tomar (Jay). Incontra anche Sandhya, la sua ex amante, e lei gli dice che non sarebbe dovuto tornare in città. Dev incontra successivamente Vikas, un leader del popolo tribale chiamato Kachdaars a Lakhot, che stava combattendo per i propri diritti. Gli ha offerto dei soldi per fermare le proteste, poiché stavano danneggiando la loro attività di estrazione del marmo. Vikas, un uomo giusto, tuttavia, rifiuta la sua offerta. Più tardi, quando Dev incontra Kairav, capiamo che erano vecchie conoscenze che si conoscevano fin dall’infanzia! Si assume la responsabilità di far incontrare Vikas Kaiav. Nel frattempo, mentre si trova a Lakhot, Dev si mette nei guai quando suo fratello, Jay, viene ucciso e la polizia pensa che sia stato lui, costringendoli a sequestrare la sua macchina e a prenderlo in custodia. Nel frattempo, il capo di Dev gli chiede di tornare immediatamente a Gurgaon, insieme alla sua macchina, cosa che non può fare!

Quali problemi stava affrontando Kairav ​​a causa delle proteste?

C’era un problema in corso a Lakhot riguardante l’estrazione mineraria illegale, guidata da Vikas. Quando Vikas viene convocato da Kairav, il presidente della Marble Mining Association, lo avverte delle conseguenze dell’interferenza nei suoi affari. Successivamente chiede al ministro dell’Interno di intervenire sulla vicenda e di vigilare affinché le proteste siano attenuate. Più tardi, Dev scopre che Vikas apparteneva alla comunità queer e gli ha scattato alcune foto come prova per aiutare a fermare le proteste poiché stanno colpendo la sua azienda. Successivamente mostra quelle foto a uno dei suoi amici, Antariksh. Tuttavia, Dev in seguito riflette e si rende conto che Vikas ha una causa nobile, quindi chiede al suo amico di eliminare quelle foto.

Antariksh alla fine vende quelle foto a Kairav ​​in cambio di denaro in modo che possa inviare i biglietti aerei alla sua ragazza, che vive in Lettonia. Vikas viene quindi convocato da Kairav, drogato e costretto a scattare foto indecenti con altri uomini a letto. Successivamente è stato ricattato da Kairav ​​per fermare le proteste! Anche Bhi e Bho, due complici tribali di Kairav, vengono da Vikas, dicendogli che dovrebbe smettere di protestare in cambio di borse di studio e strutture mediche per i Kachdaar. Vikas pensa che Dev sia stato colui che ha informato Kairav ​​del suo orientamento sessuale, poiché sapeva che solo Dev lo sapeva quando lo aveva visto l’altro giorno con un uomo. Dopo che Vikas affronta Dev, si rende conto che Antariksh aveva venduto le informazioni a Kairav. Dopo che Vikas ha smesso di protestare, il ministro del partito di opposizione, Pramod Bhenno, si arrabbia con Vikas.

Qual era il movente di Rajbir?

Mentre Pramod è furioso con Vikas, complotta contro di lui con Rajbir, lo SHO di Lakhot, per ucciderlo. Successivamente, Rajbir uccide Vikas per assicurarsi che la protesta non si plachi, istiga i tribali contro Kaiav e dice loro che era lui quello dietro l’omicidio di Vikas. Successivamente, cambia posizione e inizia a sostenere Kairav ​​nel fermare le proteste quando Kairav ​​gli offre dei soldi. Successivamente manipola i popoli tribali e li costringe a fermare le proteste, affermando che ciò ostacolerebbe la loro vita quotidiana.

Cerca anche di ficcare il naso nella vita di Dev quando lo sospetta dell’omicidio di suo fratello Jay. Manda la sua macchina per ricerche forensi, poiché al suo interno sono state trovate macchie di sangue. Nel frattempo, cerca anche di trovare informazioni sul business illegale della droga di Kairav ​​da Karim Khan in cambio di informazioni sul fratello scomparso, Jamal. Dopo aver ottenuto alcune informazioni da lui, sposta la colpa dell’omicidio di Vikas su Karim e lo incontra. Lo aveva fatto per assicurarsi di non lasciare nulla in sospeso sulle informazioni segrete sugli affari di Kaiav. Ciò dimostra che userebbe chiunque per i suoi bisogni personali e poi lo allontanerebbe dalla sua strada in modo orribile. Più tardi, quando lo scandalo del caso di omicidio di uno straniero viene scoperto da Dev, scopre che Pramod era il colpevole e Rajbir lo aveva aiutato a insabbiarlo.

Quali segreti aveva Sunil Mahajan?

Sunil Mahajan, insieme ad un noto costruttore di Delhi, è stato coinvolto in un caso di bracconaggio di cervi. Quando qualcuno cerca di ricattarlo per il caso, gli offre dei soldi e inoltra il caso a Kaiav, chiedendo il suo aiuto. Quando lasciò il sacco dei soldi ai ricattatori, Kaiav aveva incastrato Bhi e Bho dietro di loro per scoprire chi fossero. Mentre un ricattatore fugge con il sacco di soldi, un altro ricattatore viene quasi catturato e ruba l’auto di Dev per scappare, lasciando Dev bloccato a Lakhot. Nel frattempo, Bhi e Bho scambiano Dev per essere il ricattatore, e lo catturano. Successivamente, si scopre che i ricattatori sono Jay e Jamal. Mentre Sunil e il costruttore venivano coinvolti nel bracconaggio, Jamal, l’autista, ne fece un video e iniziò a ricattarlo insieme a Jay. È possibile che Kairav ​​abbia avuto una sorta di angolo debole per Sunil Mahajan, poiché stava cercando così duramente di salvarlo.

Qual era il movente di Jay e Sandhya?

Jamal minaccia Jay che lo smaschererà se non fa nulla per aiutarlo a uscire dalla situazione. Quando raggiunge la casa di Jay e lo attacca per la sua parte di denaro, si vede Sandhya ucciderlo. Viene rivelato che Sandhya e Jay hanno una relazione segreta! Avevano escogitato un piano per rubare dei soldi a Kaiav e scappare insieme. Jay si trovava in una situazione molto vulnerabile ed era pieno di debiti quando Kaiav lo nominò commercialista nella sua azienda. Era responsabile del riciclaggio di denaro per Kaiav. Sandhya, tuttavia, era riuscita a sedurlo e a dargli il piano di rubare dei soldi a Kairav ​​e stabilirsi altrove con lei, poiché voleva sfuggire alle atrocità sessuali di Kairav. Più tardi, quando Jay perde tutti i soldi rubati a causa delle sue vecchie abitudini di gioco d’azzardo, escogitano un nuovo piano per ricattare Sunil.

Dopo aver ucciso Jamal, progettano di far sembrare l’omicidio un incidente in cui Jay è morto. Dopo l’incidente avevano programmato di dare un po’ di tempo alla situazione per sistemarsi e poi farla franca con i soldi. Nel frattempo, quando Jay si nasconde, Bho lo nota e lo segue. Mentre lo affronta, incontra un incidente stradale. Nel frattempo, Dev e la moglie di Jay, Vidushi, hanno trovato un po’ di fortuna che Jay deve aver lasciato e hanno finito per svelare il suo coinvolgimento nel riciclaggio di denaro. Prima della sua morte, Bho aveva contattato Bhi e le aveva detto di aver visto Jay per strada. Dopo la scomparsa di Bho, Bhi era sicuro che Jay fosse associato al suo omicidio. Lo dà la caccia e riesce a rapirlo. Più tardi Dev salva Jay e gli racconta tutto, tranne il fatto che era romanticamente coinvolto con Sandhya e stava progettando di scappare con lei. Sandhya in seguito istiga Dev dicendo che Kairav ​​la stava molestando sessualmente. Voleva che Dev uccidesse Kairav ​​in modo che lei e Jay potessero scappare facilmente dal posto.

Come fa Pallavi a scovare la verità?

SI Pallavi Raj, un diligente agente di polizia, è intento a scoprire il mistero dietro l’omicidio di uno straniero a Lakhot. Incontra ripetutamente il personale dei media per scoprire informazioni sul caso. Indaga sul tatuaggio sul corpo dello straniero e cerca di capirne il significato. Prova anche a contattare le ambasciate straniere e scopre che il suo nome è Tatiana Ivanov. Non ha smesso di indagare sulla questione, nonostante gli interventi di Rajbir. Nel frattempo, Dev ha chiesto a Pallavi di aiutarlo accelerando i rapporti forensi sull’auto e sulle macchie di sangue trovate su di esse. Voleva accelerare il processo delle indagini sull’omicidio dei suoi fratelli, poiché era sicuro di essere innocente e quindi voleva tornare a Gurugram il prima possibile.

Deb in seguito aiuta Pallavi con il filmato segreto che aveva trovato con l’aiuto di Antariksh all’hotel di Kairav. Il filmato ha messo in luce come la ragazza, che era una escort che lavorava per Kaiav, fosse stata violentata da Pramod Bhenno in hotel. Il filmato mostrava anche come il suo corpo veniva portato fuori dall’hotel da Rajbir e altri soci. C’erano anche video porno di altri personaggi famosi che frequentavano l’hotel di Kaiav. In cambio del favore di Dev, cerca di accelerare le indagini sull’omicidio di Jay. Più tardi, ha scoperto che il campione di sangue nell’auto di Dev corrispondeva a quello di Jay, e quindi ha pensato che Dev fosse l’assassino.

Cosa succede alla fine?

Mentre Pallavi vuole svelare i segreti dell’omicidio della ragazza, lei mostra il filmato ai media e lui si tira indietro per paura. Più tardi, ne informa Rajbir, il che lo induce a minacciarla e a chiedere il viaggio. Quando lei rifiuta, Rajbir va da Kaiav e lo informa. Il filmato rappresentava una minaccia per gli affari di Kairav, poiché avrebbe svelato il racket del sesso che stava conducendo. Più tardi, quando cerca di dire a Kairav ​​della sua parte di denaro che si aspettava da lui, Kairav ​​lo uccide. Rendendosi conto che la sua vita è in pericolo, si avvicina a Kaiav e gli consegna lei stessa il disco.

Quando Bhi viene a sapere della relazione di Sandhya con Jay e che erano insieme nel rubare i soldi di Kairav ​​e uccidere suo fratello, Kairav ​​promette che vendicherà la morte di Bho. Più tardi, quando Dev arriva per uccidere Kairav, gli rivela la realtà di Sandhya e Jay. Solo per mettere alla prova Sandhya, le dice di aver ucciso Kaiav. Sandhya decide di fuggire dal posto con Jay e quando parte, Dev la segue. Vede che ha ritirato contanti dalla banca e poi è andata da Jay e lo è andato a prendere. Si vede anche Bhi che la segue separatamente! Tuttavia, lungo la strada, Dev viene rapito dagli uomini del suo capo, poiché mancava da Gurugram da un bel po’ di tempo. Dev li supplica di lasciarlo andare perché ha degli affari in sospeso, ma loro fanno orecchie da mercante alle sue suppliche. Lungo il percorso, Bhi e gli uomini del capo entrano in una furia di strada e in una competizione per sorpassarsi a vicenda. Quando Bhi vede Dev nell’altra macchina, pensa che sia venuto per salvare suo fratello. Entrano tutti in una sparatoria, si uccidono a vicenda e, nel frattempo, Dev scappa.

Dev ruba un’auto e insegue Jay e Sandhya, solo per affrontarli. Sembra che formino un triangolo amoroso, poiché entrambi i fratelli provano sentimenti per Sandhya. Quando Jay cerca di sminuire Dev, Sandhya lo abbatte, dimostrando che prova ancora dei sentimenti per il suo ex amante. Successivamente, anche lei fu abbattuta da Pallavi, e alla fine tutte le accuse contro Dev furono ritirate. Pallavi dice a Dev che Kairav ​​ha aiutato a liberare Dev. A fine stagione, si scopre che Pallavi aveva già realizzato una copia del disco rigido prima di consegnarlo a Kaiav. Aveva affidato a Dev le prove, poiché credeva che lui le avrebbe reso molta più giustizia di lei.

Parole finali

L’epico cliffhanger alla fine della prima stagione di Shehar Lakhot ci fa sperare in una seconda stagione ancora migliore e ricca di azione! La prima stagione di Shehar Lakhot ha fatto una chiara rappresentazione delle motivazioni di ogni personaggio. Gli eventi iniziano a svolgersi meglio man mano che si procede con le narrazioni in ogni episodio. Numerosi colpi di scena mi hanno ricordato un’altra serie ricca di azione, Mirzapur. C’erano molti elementi, come l’azione, il dramma, il romanticismo, il tradimento e il brivido, che continuavano ad aggiungere strati alla storia. Con la rivelazione di ogni piccolo segreto, il pubblico rimarrà sbalordito. Shehar Lakhot sarà sicuramente in cima alla lista dei thriller d’azione! Non c’è stato alcun momento di noia in nessuno degli otto episodi della serie della durata di 1 ora che io ricordi. Nel complesso la serie è molto divertente e assolutamente da guardare!