Ricompensa per l’ultima chiamata di Cyberpunk 2077: come ottenere il cyberware in neofibra

Cyberpunk 2077 ha aggiunto nuovi Fixer Gigs nella Patch 1.5 e i giocatori possono ottenere un bel pezzo di Cyberware come ricompensa completando la quest Last Call per Regina Jones. Alla fine della ricerca, ti viene detto di “raccogliere la tua ricompensa”, ma il gioco non chiarisce esattamente dove dovresti andare. Di solito, il gioco aggiunge semplicemente le ricompense delle missioni direttamente al tuo inventario, ma i Fixer Gigs funzionano in modo diverso per qualche motivo. Dovrai fare un breve viaggio se vuoi ottenere ciò di cui hai bisogno. Ecco come raccogliere la ricompensa Last Call in Cyberpunk 2077.

Come raccogliere il premio per l’ultima chiamata in Cyberpunk 2077

La ricompensa Last Call si trova nella tua scorta nell’appartamento di V. Puoi trovarlo entrando nella stanza sulla destra dopo aver varcato la porta d’ingresso. Quando apri la tua scorta, troverai il Neofiber Cyberware lì dentro con il resto delle tue cose. Questa è la ricompensa per la missione Last Call.

Il Cyberware in neofibra aumenta la possibilità di mitigazione del 5% e la forza di mitigazione del 10%, permettendoti di prendere qualche colpo in più in combattimento. Non è la ricompensa più eccitante (come i Mantis Blades, per esempio), ma è comunque un ottimo pezzo di Cyberware che vale la pena installare se ne hai le capacità.

Cyberpunk 2077 Patch 1.5 ha aggiunto diversi Fixer Gig come questo al gioco e tutte queste missioni forniranno le tue ricompense allo stesso modo. Se non sei sicuro di dove richiedere la tua ricompensa, vai alla tua scorta. La patch 1.5 ha anche affrontato innumerevoli problemi con il gioco, facendolo sembrare molto più simile al gioco di ruolo che doveva essere quando è stato rilasciato per la prima volta. Il gioco è arrivato anche sulle console di nuova generazione insieme alla Patch 1.5, completa di una modalità ray-tracing e una modalità di prestazioni a 60 FPS.

Cyberpunk 2077 è ora disponibile su PC, PS4, PS5, Xbox One, Xbox Series X|S e Google Stadia.

ARGOMENTI CORRELATI :