Questo Destiny 2 Il nemico si comporta in modo diverso, a seconda della console su cui stai giocando

Notizia

Quindi è così che funzionano?

Season of the Seraph presenta un’abbondanza di nemici in cui combattere Destiny 2. Tuttavia, è apparsa una nuova “forma” di nemico chiamata Seraph Towers, in cui seguiranno automaticamente i tuoi movimenti se sei in linea di vista e un colpo dopo un certo periodo di tempo. Normalmente, questi possono essere facilmente evitati. Tuttavia, un giocatore ha scoperto che i parametri di rilevamento sono direttamente legati al frame rate.

Ecco un tweet che mostra la prova:

Ciò significa che per i giocatori con una console di ultima generazione, il timer non scende così velocemente come per quelli con una generazione attuale o un PC. Naturalmente, il frame rate è importante, poiché quelli con 30 FPS in genere giocano più lentamente, ma ciò non cambia il fatto che c’è un’enorme differenza nella velocità complessiva.

Ciò ha riacceso più conversazioni in tutta la base di giocatori poiché molti credono che Bungie dovrebbe rinunciare al supporto per le console di ultima generazione. Inoltre, il motore per cui viene utilizzato Destiny 2 è lo stesso motore utilizzato per Destiny 1, che ora ha più di otto anni.

Ad ogni modo, mentre entriamo nel sesto anno di Destiny 2 e l’imminente DLC Lightfall, è giunto il momento per Bungie di apportare alcune modifiche prima piuttosto che dopo, poiché è chiaro che non possono continuare sulla stessa strada pur continuando a supportare Destiny 2. Hanno affermato che il DLC Final Shape che uscirà il prossimo anno non sarebbe la fine di Destiny 2 ma semplicemente la fine della saga di Luce e Oscurità, con una nuova saga che inizierà nel 2025.

Assicurati di dare un’occhiata al nostro ultimo Destiny 2 notizie, come le imminenti modifiche allo Stendardo di Ferro o come l’animazione di un fan è diventata troppo realistica per essere vera.