Ori e The Will of the Wisps non raggiungono i 60fps su Nintendo Switch

Ori and the Will of the Wisps Nintendo Switch il porto non è stato escluso, ma sarebbe più difficile dell’originale raggiungere 60fps su quella piattaforma, secondo l’ingegnere capo della Moon Studios Gennadiy Korol, che ha affrontato la questione in un AMD Reddit sulla franchigia e sulla sua successiva iterazione, che abbiamo descritto come un “viaggio magico” nella nostra recensione.

“Adoriamo il Switch”, Ha affermato Korol, che ha lavorato su Ori e sulla porta Blind Forest sulla piattaforma Nintendo, che funziona sorprendentemente bene e con pochissimi compromessi tecnici rispetto alle versioni per PC e Xbox One. Inoltre, ha mantenuto la frequenza dei fotogrammi 60fps dalla versione originale.

Tuttavia, “in questo momento non abbiamo nulla da condividere quando si tratta della porta Ori and the Will of the Wisps”, ha aggiunto, che ricorda che l’IP è di proprietà di Microsoft, e ciò potrebbe accadere solo se si illumina il operazione.

Idee simili erano state espresse nel recente passato, quindi non è davvero una sorpresa ascoltarle di nuovo. In ogni caso, Korol ha anche detto che “se dovesse mai accadere, anche se posso dirti che sarebbe estremamente difficile portarlo a 60fps, questo è certo!”

La frequenza dei fotogrammi non è stata menzionata per caso, poiché Ori and the Will of the Wisps ha alcune sezioni che lottano per mantenere 60 fps anche su Xbox One X, una piattaforma molto più potente di Nintendo Switch.

Anche il caricamento della mappa richiede un po ‘di congelamento sullo schermo sulla console, il che è piuttosto fastidioso, considerando che il gioco punta tecnicamente a 60 fps.

Questo anche perché il gioco è tre volte più grande dell’originale in termini di estensione e densità della mappa, il che rende più difficile la gestione di qualsiasi hardware nonostante sia presentato in modo 2D.

Quindi, mentre a Switch la porta non è fuori dai piani di Moon Studio per il futuro, potrebbe essere ridotta a 30 fps o attendere che accada una piattaforma Nintendo più potente.

Loading...
Loading...