I miei alberi muoiono in Animal Crossing: New Horizons?

Hai notato il tuo Animal Crossing: New Horizons gli alberi diventano più scuri? Quando si passeggia per il paradiso dell'isola, può essere leggermente preoccupante vedere che gli alberi un tempo vibranti sembrano iniziare a diventare malsani. Con ciò, mi viene in mente una domanda importante: “I miei alberi muoiono in Animal Crossing: New Horizons?

In questa guida, esamineremo se gli alberi possono morire o meno al debutto Animal Crossing Nintendo Switch
gioco.

I miei alberi muoiono in Animal Crossing: New Horizons?

In primo luogo, non stiamo parlando di cambiamenti stagionali che si verificano naturalmente per alberi sani qui. I tuoi alberi cambieranno durante l'anno e questo non è motivo di preoccupazione, ma è quando gli alberi iniziano a oscurarsi nel mezzo di una stagione e si distinguono dalla folla.

ANCHE: Animal Crossing: New Horizons Rusted Part | Come ottenerlo e usarlo

In questo caso, sì, gli alberi di Animal Crossing: New Horizons stanno probabilmente morendo. Per i veterani della serie, questo non sarà una sorpresa, ma per tutti gli altri (e i veterinari che hanno bisogno di un aggiornamento) ecco come prendersi cura degli alberi in Animal Crossing: New Horizons.

Come fermare la morte degli alberi in Animal Crossing: New Horizons

Dai a tutti i tuoi alberi molto spazio per diffondere le loro radici e crescere Non piantare i tuoi alberi troppo vicino a: Edifici Acqua Altri alberi

Come spostare gli alberi in Animal Crossing: New Horizons

Mangia un frutto Frusta la tua pala e scava un albero Usa la pala per scavare una buca in una posizione desiderabile Inserisci il tuo inventario, seleziona l'albero, quindi seleziona l'opzione "Pianta"

A differenza dei fiori, non è mai necessario annaffiare un albero per garantirne la salute in Animal Crossing: New Horizons. Alcuni alberi moriranno inevitabilmente per cause naturali anche se dai loro ampio spazio, ma seguendo questa guida puoi sicuramente ridurre al minimo le tue perdite.

Loading...
Loading...