Guida al boss Ragnarok di God of War

Nel disperato tentativo di cercare qualcosa che lo aiutasse a localizzare suo figlio, Kratos cercò in lungo e in largo le Norme, la versione delle Parche di questa terra. Durante la ricerca, tuttavia, si è imbattuto in una lapide che contiene l’elsa di una spada maledetta. Impareremo in seguito che questo è l’inizio di una lunga ed estenuante prova di abilità.

In questa guida, ti guideremo attraverso Fit for a king favore di God of War Ragnarok, in particolare dove trovarli e come sconfiggerli. Questo favore è anche legato a uno dei più profondi rimpianti di Mimir. Uno che è altrettanto brutto di convincere Freya a sposare Odino.

Per cominciare, questo non sarà un compito facile. Anche in “Give Me Balance” questa serie di combattimenti impegnativi è molto più dura delle Valchirie, l’obiettivo secondario più vicino a cui possiamo confrontarci.

Ci sono 12 spiriti berserker in totale. Tecnicamente, 13, se si conta anche il re Hrolf Kraki. (Lo tratteremo in una guida diversa) Sono combattuti in 9 diversi incontri attraverso i regni. Ciò che rende questo compito ancora più difficile è il fatto che ci saranno momenti in cui ti verrà chiesto di combattere 2-3 spiriti berserker alla volta.

Faresti meglio a portare le tue migliori armature e armi, perché non mostreranno quartiere. Soprattutto uno che va in giro portando l’elsa della spada del proprio re.

Puoi anche scegliere di saltare questo favore fino all’epilogo poiché la risoluzione non sarà disponibile finché non avrai terminato la trama principale.

Fraekni lo Zelante

Fraekni the Zealous è uno dei primi Berserker Spirits che puoi scegliere di affrontare dopo aver fatto visita alla Norn. Puoi trovare la lapide del Berserker a nord del Tempio di Tyr.

Come sconfiggere Fraekni lo Zelante

Non è difficile abituarsi alle meccaniche di questo combattimento. Fraekni ha solo una manciata di attacchi relativamente facili da leggere. Una di queste mosse, puoi parare con il giusto tempismo.

Gli attacchi sbloccabili di Fraekni sono altrettanto facili da leggere. L’unica cosa a cui dovrai fare attenzione è il rapido affondo di Fraekni. Quell’attacco può potenzialmente prenderti alla sprovvista.

È bene notare, tuttavia, che Fraekni punisce il gioco sciatto con ogni attacco che infligge danni pesanti. Puoi dire che questa lotta dà il tono per il resto dei combattimenti in futuro. Potresti essere costretto a iniziare a investire in armature che si appoggiano pesantemente su Vitalità e Difesa. Anche se vorrai comunque mantenere una buona quantità di Forza perché non vuoi prolungare il combattimento.

Premi:

Resti temprati di Rune in frantumi in cuoio rigenerato

Hardrefill the Callous

La lapide di Hardrefill si trova a sud della piattaforma da cui sei uscito dopo la tua ultima visita alla fucina. È vicino al Mystic Gateway sul Spiaggia di Nidavellir da Svartalfheim. In termini di progresso, questo può essere considerato il secondo combattimento in quanto porta le stesse lezioni del primo combattimento aggiungendo meccaniche che saranno presenti nei combattimenti futuri.

Come sconfiggere Hardrefill the Callous

Hardrefill the Callous condivide un set di mosse simile a Fraekni con la differenza che Hardrefill è più mobile.

Questo combattimento introduce due meccaniche a cui dovresti prestare attenzione in ogni combattimento futuro.

La combo attacca le catene che puoi parare. Attacco ritardato del balzo

Alcune delle combo di attacco di Hardrefill non si interrompono dopo che le hai parate. Invece, continuano, permettendoti di parare più volte e aumentare ulteriormente il misuratore di stordimento. Puoi scegliere di schivarli anche se lo desideri. La parata ha solo più vantaggi in generale, secondo me. E prendere l’abitudine di parare aiuta davvero in alcuni dei combattimenti più duri.

Gli attacchi in salto funzionano in modo simile al rapido attacco in picchiata della Valchiria dell’ultimo gioco. Concediti un secondo affinché l’attacco si agganci a una posizione e poi schivalo per eliminare l’AOE. Schivare troppo presto comporterà la connessione dell’attacco.

Premi:

Infranto Rune Bonded Leather Resto Temperato Amuleto della Fortezza di Asgard Incantamento

Hvitserkr il Temerario

La lapide di Hvitserkr si trova direttamente di fronte al Approdo del pellegrino molo delle barche dentro Vanaheim. Questo è uno dei combattimenti più “unici” nella serie di missioni. Hvitserkr è un evocatore e in qualche modo i nemici evocati dallo spirito sono molto più una minaccia.

Come sconfiggere Hvitserkr the Bold

Il set di mosse di Hvitserkr è molto simile a Beigadr the Feared. Ciò che distingue questo è il fatto che Hvitserkr convoca periodicamente i nemici nell’arena. Infatti, la prima cosa che fa lo spirito è evocare alleati Seidr.

Uno sarebbe perdonato se pensassero che questi nemici siano dei push-over, ma sono tutt’altro. Per qualche ragione, queste unità evocate fanno molto più male della folla della varietà da giardino. Dovresti dare loro la priorità tenendo d’occhio anche Hvitserkr. Non vuoi perderne le tracce. Il che è molto difficile nell’arena.

Se noti che tutti gli attacchi di Hvitserkr hanno una sfumatura verde. E con l’erba verde intorno, a volte può essere difficile vedere, specialmente il salto in alto ritardato. Non avrai altra scelta che prestare molta attenzione ai segnali audio.

Usa gli attacchi runici AOE per eliminare rapidamente i nemici extra. Non li vuoi intorno. Come un proiettile vagante da incubo o un taglio di Seidr può rivelarsi fatale anche nelle circostanze più favorevoli.

La tua unica grazia salvifica è che Hvitserkr ha il minor numero di punti salute tra i boss. Affronta i mob mentre eludi il boss e dovresti essere bravo.

Premi:

Resti temprati Cuoio legato Pomelli runici frantumati dei Nove regni Lame Attachment

Svipdagr il Freddo e le sorelle di Illska

Svipdagr il Freddo, Vottr il Superbo e Hromundr il Crudele possono essere trovati in Le Barre regione di Alfheim. La lapide è vicina all’ingresso del Sotto. Questo è uno dei combattimenti contro i boss più difficili prima del Ragnarok.

Come sconfiggere Svipdagr il Freddo

Svipdagr the Cold è lo specialista del corpo a corpo mentre le Sisters of Ilska sono maghi elementali. La prima cosa che dovresti notare è che non tutti e tre attaccano Kratos contemporaneamente. Sarà sempre Svipdagr ad avanzare e un attacco a distanza da una delle sorelle.

Svipdagr ha solo due attacchi. Un attacco rotante con i doppi assi o un inarrestabile attacco di salto in avanti. Il guerriero fa anche scorrere l’ascia di tanto in tanto, ma questo difficilmente conta come un vero e proprio attacco.

Le sorelle usano frequentemente attacchi AOE elementali. Fortunatamente, solo uno di loro attacca in un dato momento. Non dovrai affrontare un attacco di ghiaccio quando il fuoco è sul campo. E proprio come i maghi Light Elf, puoi usare le tue armi per rompere le sfere elementali che evocano. Ti consigliamo di sbarazzartene al più presto.

I migliori risultati che abbia mai ottenuto sono concentrati prima su Sviipdagr e poi occupandomi delle sorelle. Una volta rimosso il guerriero dall’immagine, i maghi diventeranno più aggressivi. Portali giù per assicurarti una vittoria decisiva.

In una nota finale, devi solo uccidere una delle sorelle. Condividono la stessa barra della vita. Ma dovrai comunque fare le rifiniture per entrambi. Odio immaginare cosa succederebbe se uno avesse abbastanza tempo per riprendersi.

Premi:

Corazza del berserker Sicurezza di Asgard x1 Fiamma ghiacciata x1 Cuori legati x180 Rune frantumate x75 Resti temperati x5

Bodvar il feroce e Starolfr il fastidioso

C’è un motivo per cui ho inserito l’incontro con Bodvar il Fierce e Starolfr il Troublesome così in fondo a questo elenco. In termini di difficoltà, dico che questo combattimento è più difficile del combattimento di Thor ad Asgard. Per arrivare a questa lapide, dovrai fare un’altra visita al Le miniere di Jarnsmida in Svartalfheim. Si trova proprio di fronte all’ingresso della miniera.

Come sconfiggere Dodvar il feroce e Starolfr il fastidioso

Dodvar e Starolfr sono entrambi combattenti a distanza ravvicinata che a turno combattono contro Kratos e il suo compagno. Ci sono un paio di cose da notare prima di entrare nello specifico. In primo luogo, entrambi hanno pool di salute profondi. Se non vuoi tirarlo fuori per un lungo periodo di tempo, salva questo combattimento finché non sai di essere pronto. In secondo luogo, non ti attaccheranno contemporaneamente. Una volta che hai fatto un bel po’ di danni, si ritireranno e l’altro si inserirà.

Bodvar è un combattente dinamico che combatte come un pugile. Vuoi stare il più vicino possibile a questo nemico. Se gli viene dato abbastanza spazio, attiverà un attacco a razzo che lascia una frazione di secondo per schivare. Almeno a distanza ravvicinata puoi parare i pugni e impedirgli di usare un micidiale attacco AOE blu. Lo stesso vale per l’attacco delle onde. Ma almeno puoi bloccarlo con lo scudo.

Starolfr, invece, combatte come un assassino. Fa molti danni con quei coltelli. Se sei un po’ sbadato, te la farà pagare cara. Quando si ritira, è nota per eseguire un attacco AOE che copre un’ampia area con coltelli spirituali. Usa il tuo scudo per bloccarlo perché non c’è modo di schivarlo.

Il mio consiglio è di continuare a usare un attacco runico AOE finché entrambi non sono vicini l’uno all’altro. Non succede spesso, ma quando lo sono, entrambi subiscono una notevole quantità di danni. Inoltre, eseguire un attacco runico su uno ti rende vulnerabile all’altro. Sto solo dicendo.

Premi:

Fiamme burrascose x1 Cerve dei Nove Regni x1 Cuoi legati x80 Rune frantumate x75 Resti temprati x5

Skjothendi l’Infallibile

Skjothendi the Unerring è l’ultimo spirito Berserker che deve essere messo a tacere prima di poter affrontare il re a Midgard. Questa è una lotta complicata, quindi è una buona cosa che sia riservata all’epilogo del gioco.

L’unico modo per ottenere questa Beserker Gravestone come Kratos è sbloccare il Mystic Gateway nel Campi di nebbia di Niflheim. Dovrai ottenere il seme da Ratatoskr. Una volta che sarai nel mondo, lo vedrai alla fine del percorso. Potresti dover affrontare prima alcuni Hel-Walker.

Come sconfiggere Skjothendi l’infallibile

Skjothendi è un attaccabrighe diretto con le capacità di teletrasporto dei soldati d’élite Einherjar. Ma non è questa la cosa più minacciosa di lei. All’inizio del combattimento, Skjothendi infliggerà pesanti danni da bifrost. Quella roba alla fine si accumulerà e qualsiasi colpo che subirai farà cadere immediatamente quel pezzo di salute.

C’è solo un modo che ho trovato per contrastarlo: usare il tempismo di Wrath burst rages. Quando usi Spartan Rage, qualsiasi accumulo di bifrost viene immediatamente rimosso. Il bifrost non impiegherà molto a ricostruirsi, ma almeno avrai un po’ di respiro.

La tua altra opzione è creare una build resistente al bifrost con tutte le armature e i pezzi di amuleto che hai a portata di mano. Ma non mi piaceva l’idea di realizzare un’intera build solo per questo combattimento.

L’unico attacco di cui dovresti stare costantemente attento, a parte l’attacco con salto, è l’attacco di carica a mezz’aria. L’ho riconosciuto nel momento in cui ha iniziato a fluttuare nell’aria. Le Valchirie avevano un potere altrettanto potente. Per fermarlo, tutto ciò che devi fare è lanciare l’ascia mentre sta incanalando. Non ho mai scoperto quanto fosse dannoso quell’attacco, ma non volevo scoprirlo.

Come nota finale, l’accumulo di bifrost aumenta dopo ogni volta che lancia il suo grido di guerra. Dovresti stare attento a non estenderti troppo e potresti voler fare rabbia scoppiata solo per il gusto di rimuovere il bifrost.

Premi:

Guanti Lunghi del Berserker Resti Temprati Cuoio Legato Rune Frantumate

E questo è tutto ciò che riguarda gli Spiriti Berserker. Nella nostra prossima guida, esamineremo tutto ciò che devi sapere per battere King Hrolf Kraki. Per ulteriori informazioni sui contenuti di God of War Ragnarok, abbiamo altri articoli da consultare.

Guarda anche questo video di BAI GAMING che mostra tutti i combattimenti e le posizioni dei boss di Berserker in God of War Ragnarok’s Fit For a King Favor: