Forte, bella e talvolta ubriaca (Scusa, Power Stans)

La stagione anime del 2022 è stata un sacco di cose. Sorprendente, elettrizzante, rivoluzionario, spacca-testicoli…

Ma forse soprattutto, era assolutamente traboccante di waifus. Il tipo di donne forti e maestose che incuriosiscono e ispirano in parti uguali. Classificarli è una follia da sciocchi, poiché sono tutti vincitori nel nostro libro, eppure l’adorazione fa davvero commettere atti sciocchi.

E così, abbiamo fatto un serio tentativo. Speriamo solo che coloro che non sono stati presi in considerazione ci perdonino ancora, perché siamo già abbastanza colpevoli; non abbiamo bisogno che le donne immaginarie si arrabbino con noi per chiudere l’anno. Nell’interesse della parità, abbiamo limitato la nostra lista per includere un candidato per anime. Una scelta coraggiosa, ma che pensiamo darà ancora i suoi frutti.

10. Tsubomi Takane (Mob Psycho 100)

Immagine di emagtrends tramite Bones

La pupilla degli occhi di Mob ha visto grandi passi avanti in Mob Psycho 100 III che ha davvero arricchito il suo personaggio, portandola da un mistero distaccato a un essere umano radicato e simpatico con i suoi valori e difetti.

Per quanto insolito possa sembrare, la perfezione di Tsubomi si sarebbe rivelata il suo fardello più grande, esercitando una notevole pressione su di lei per mascherare i suoi difetti sia agli amici che agli appassionati – e oh, non c’era carenza di appassionati. Tsubomi tsimps, se vuoi.

Giovani pretendenti impazienti si allineavano per le strade per sparare il loro colpo, e tutti sarebbero stati abbattuti nel modo più gentile possibile. Come diceva Tsubomi, metà di loro non li riconosceva nemmeno. Eppure, li rispettava ancora abbastanza da dire loro la verità, e ha persino resistito a un disastro naturale per ascoltare il suo amico Mob quando ha trovato il coraggio di confessarle.

Fortunatamente per lei, deve solo mantenere gli standard del 10° posto nella nostra classifica, un compito molto più gestibile che non sarà altrettanto stressante.

9. Kikuri Hiroi (Bocchi la roccia!)

Immagine di emagtrends via CloverWorks

La musica è un’arte affascinante, delicata, capace di trasmettere emozione e ambizione con simmetria poetica. Lo strumento funge da canale tra il musicista e il pubblico, colmando le lacune di comprensione ed esponendo la loro stessa anima al mondo.

A volte capita anche che quel musicista sia ubriaco. Ed è anche divertente.

Non è esattamente una testimonianza della sua professionalità, ma Kikuri non è meno ambiziosa. Sotto l’impiallacciatura di un perpetuo lussureggiante batte il cuore di un leader. Questa talentuosa bassista prende Bocchi sotto la sua ala protettrice, offrendo parole confuse di saggezza che la porteranno a nuove vette o lungo un oscuro sentiero di alcolismo.

8. Tsuki Uzaki (Uzaki-Chan vuole uscire! Stagione 2)

Immagine di emagtrends tramite ENGI

Le mamme erano di gran moda nel 2022 – non una frase che mi aspettavo di scrivere oggi, ma una che sostengo pienamente lo stesso – e nessuna avrebbe incarnato il prototipo del rubacuori materno così bene come la signora Uzaki.

Sebbene la sua fiducia possa mancare e la sua consapevolezza sia praticamente zero, fa tutto parte del suo fascino. Forse come sottoprodotto del dover costantemente allontanare gli occhi maligni, ha la tendenza a saltare a conclusioni folli e interpretare erroneamente la gentilezza per lussuria.

Francamente, saremmo dissuasi dal correre il rischio nel momento in cui intravediamo il suo enorme marito, Fujio. Flirtare con Tsuki potrebbe portare a una morte rapida e brutale, e abbiamo altri sette waifu da superare prima di essere presi a pugni. Faremo un controllo della pioggia su quel throttling, grazie mille.

7. Jolyne Cujoh (Le bizzarre avventure di JoJo: Stone Ocean, parte 2/3)

Screenshot di emagtrends tramite David Productions

Alcune donne sono cherubini innocenti e ingenui che non hanno mai vissuto un giorno di stenti in vita loro. Altri hanno visto e fatto alcune cose, amico, che portano all’incarcerazione, e non lo giudicheremo per un secondo. Chi dice che il momento difficile non deve essere un buon momento?

In quanto membro del lignaggio Joestar, Jolyne è stata benedetta da un potere e una determinazione senza rivali, resi ancora più spaventosi una volta che il suo Stand latente è stato risvegliato. Anche se non tutti i suoi antenati avrebbero vinto il jackpot su questo fronte (ti sto guardando, Hermit Purple), Stone Free non è sciatto con la sua capacità di trattenere i nemici usando una raffica di stringhe.

Purtroppo, di tutte le donne in questa lista, Jolyne potrebbe essere forse la più inaccessibile. È stato il crudele gioco dell’amore che l’avrebbe messa dietro le sbarre, e probabilmente non ricambierà presto il nostro affetto. Potresti semplicemente doverti accontentare di essere legato e vincolato dal suo stand, e il tuo chilometraggio di divertimento per un’esperienza del genere varierà.

6. Shikimori (Shikimori non è solo carino)

Screenshot di emagtrends tramite Doga Kobo

Immagina questo: stai camminando per strada con la tua ragazza carina. Ti stai tenendo per mano, parli avanti e indietro e in generale sei innamorato l’uno dell’altro. All’improvviso, e senza preavviso, un assalitore emerge dall’ombra, un coltello in mano e cattive intenzioni negli occhi.

Il tuo primo istinto è correre, ma ti ritrovi incapace di muoverti di un centimetro. Entro un secondo, la tua ragazza entra in azione, scalciando il coltello dalla mano del cattivo prima di piantargli il ginocchio direttamente nello stomaco. Fugge di nuovo nel vicolo, lasciandoti in un’ammirazione sbalordita per la fresca bellezza che ti sta di fronte. Questa è Shikimori, e lei ti proteggerà, a qualsiasi costo.

Eppure, nonostante sia in grado di proteggerti in un batter d’occhio, ha ancora un lato più tenero che è in grado di condividere con coloro a cui tiene veramente. Se questo doppio smacco di Waifu-whimsy non giustifica la sua collocazione in questo elenco, non so cosa lo farebbe.

5. Hiling (classifica dei re)

Screenshot di emagtrends tramite Wit Studio

Per svelare i molti strati della regina Hiling, dobbiamo esplorare in una certa misura l’arco del suo personaggio. Chiunque preferisca entrare in Ranking of Kings senza spoiler, proceda al numero 4 di questo elenco.

Quando incontriamo Hiling per la prima volta, si adatta molto bene all’archetipo della matrigna malvagia. È meditabonda, fredda e crudele nei confronti di Boji, scatenando parole dispettose nella sua direzione e guardandolo dall’alto in basso come una delusione infantile. Ma questa è semplicemente una facciata di quanto lei tenga veramente a lui, e un riflesso della responsabilità che un monarca deve assumersi solennemente.

Non solo Hiling è piuttosto coraggiosa, ma possiede anche poteri magici che le garantiscono capacità di guarigione. Nonostante il fatto che la prosciughi della sua energia, farà sempre il possibile per aiutare i suoi compagni. Questo rende anche il suo nome un delizioso gioco di parole, e questo da solo garantisce l’inclusione in una delle prime 10 liste.

4. Himeno (l’uomo della motosega)

Screenshot di emagtrends tramite MAPPA

Restringere le eroine di Chainsaw Man a una sola voce è stato un compito incredibilmente arduo. Power e Makima meritavano ciascuno considerazione, e alcuni attestano persino i meriti di Kobeni (non si tiene conto del gusto, quindi).

Tuttavia, quando si arriva al punto, quando si considera ciò che rende veramente un waifu un waifu, Himeno era la scelta logica. Non entrerò nei dettagli su quale sia stato il fattore decisivo, ma potrebbe avere a che fare con il fatto che, come Kikuri, Himeno è un favoloso ubriacone.

Himeno ha occhi solo per il suo partner, Aki, e non si fermerebbe davanti a nulla per garantire la sua sicurezza, e il suo impegno nei suoi confronti è uno degli elementi più dolci di un anime che non è esattamente noto per essere caldo e coccoloso. Nonostante i suoi vizi, siamo determinati a ritenere che sia il vero distillato della regalità waifu.

3. Rumi Usagiyama, alias Mirko (Sesta stagione di My Hero Academia)

Fonte immagine: ossa

Caro diario: voglio che la spaventosa persona coniglio mi schiacci il cranio tra le cosce.

Dobbiamo davvero elaborare di più? Immagino di sì, perché è così che funzionano gli articoli.

L’attuale stagione di My Hero Academia è stata un’emozionante cavalcata di combattimenti ad alto numero di ottani, e il corpo a corpo è stato dato il via – letteralmente e figurativamente – dall’indomabile volontà di Rumi Usagiyama. Si lancia caoticamente in battaglia, lasciando dietro di sé una scia di distruzione e i suoi bersagli che si disperdono in preda al panico.

Si può anche prendere in considerazione un percorso di carriera nella malvagità, nella vaga speranza che Mirko possa presentarsi alla loro porta per infliggere il suo marchio unico di punizione. Tuttavia, ci sono modi migliori per essere presi a pugni, amico, quindi ti consigliamo vivamente di riconsiderare.

2. Yor Falsario (Spia x Famiglia)

Screenshot di emagtrends tramite CloverWorks/Wit Studio

L’impiegato senza pretese del municipio di Berlint è stato uno dei migliori nuovi personaggi del 2022 in ogni senso della parola e una scelta naturale per i primi 10 waifus. Osserva: il suo ruolo nell’operazione Strix è letteralmente quello di essere una moglie.

Può essere gentile e timida nella maggior parte dei casi, Yor è tra le donne più letali in questa lista, agendo come un’assassina segreta conosciuta come la Principessa Spina. Il più breve lampo della sua bellezza potrebbe essere l’ultima cosa che vedi prima di uscire da questo piano mortale, il che non è poi così male come andare. Coloro che devono soffrire per gli sforzi della sua cucina hanno un destino molto peggiore.

Questa è anche la seconda apparizione di Saori Hayami in questa lista! In effetti, Yor Forger condivide il suo doppiatore giapponese con Tsuki Uzaki. Speriamo che possa farlo anche lei [redacted to protect the privacy of the author’s degenerate tastes].

1. Marin Kitagawa (Il mio tesoro travestito)

Fonte immagine: CloverWorks

Ungere Marin Kitagawa con la corona waifu non è stata una cosa che abbiamo preso alla leggera. Dipendeva dalla sua personalità frizzante, dal suo sorriso inebriante e dalla consapevolezza di poter creare un cosplay di una qualsiasi delle altre donne della lista, rendendola tecnicamente tutta la migliore waifus in una volta.

Marin dimostra di essere più di un semplice svampito. È una giovane donna desiderosa e riflessiva che ha nascosto le sue vere passioni, timorosa del giudizio e dell’ostracismo. Guarda, vuole solo apparire carina e indossare una comoda borsa per le tette; è un tale crimine?!

Quando l’umile Wakana Gojo trova la sua strada nella sua vita, incontra finalmente l’uomo che può trasformare i suoi sogni in realtà per il miglioramento del mondo. Senza la loro collaborazione, non avremmo mai visto Shizuku Kuroe prendere vita.

Il che mi ricorda: hai preordinato la tua copia del prossimo capitolo di Saint ♡ Slippery’s Academy for Girls? Ho sentito che è depravato quasi quanto si è rivelata questa classifica dei waifu. Neeeee presto.

Se desideri rivendicare la tua pretesa su altri che non hanno fatto il taglio quest’anno – ti farò sapere, ho dovuto essere convinto di proclamare coraggiosamente Yumika Sakuraba come la sorpresa n. 1 – per favore lascia il tuo feedback nel commenti qui sotto! Ricordati di guardare sempre, rispettosamente, ma non toccare.