Come vendere facilmente oggetti rubati in Kingdoms of Amalur: Re-Reckoning

Vendere oggetti rubati in Kingdoms of Amalur: Re-Reckoning può essere un po ‘un problema poiché i mercanti NPC nel gioco si rifiuteranno di acquistare oggetti rubati, ma c’è un modo per realizzare comunque un profitto vendendo oggetti rubati nel gioco. Leggi il resto della guida per saperne di più.

Come vendere oggetti rubati in Kingdoms of Amalur: Re-Reckoning

È un po ‘sfacciato tirare fuori gli oggetti da vittime ignare nel gioco, ma poi di nuovo, i mercanti NPC si rifiuteranno di acquistare tutto ciò che sospettano sia stato rubato e ti allontaneranno.

Bene, per fortuna ci sono due cose che possono essere fatte e, in questa guida, abbiamo annotato entrambi i metodi che funzionano perfettamente in Kingdoms of Amalur: Re-Reckoning.

Prima di tutto, se hai un oggetto rubato che vuoi vendere, dimentica anche di cercare di contattare un commerciante per venderlo perché non funzionerà.

Avrai bisogno di trovare NPC chiamati Fences, questi NPC di solito distribuiscono il Sun Camp e il Moon Camp.

Parla con questi NPC e sarai in grado di vendere qualsiasi oggetto rubato che hai, questo ti aiuterà a svuotare il tuo inventario e trarne profitto.

La seconda cosa che devi fare è padroneggiare l’abilità mercantile nel gioco, questa abilità una volta padroneggiata, sarai in grado di vendere qualsiasi cosa a qualsiasi mercante NPC nel gioco.

Questo è importante se sei leggero con le dita e hai un debole per il sollevamento di cose o solo un cleptomane per natura.

Quando combini queste due cose in Kingdoms of Amalur: Re-Reckoning, sbarazzarti degli oggetti rubati diventa più facile e puoi ricavarne un grande valore. Questo è tutto ciò che c’è da sapere su come vendere oggetti rubati in Kingdoms of Amalur: Re-Reckoning.

Assicurati di controllare come ottenere oggetti DLC in Kingdoms Of Amalur Re-Reckoning

Loading...
Loading...