Come trovare portali in rovina nell’aggiornamento Nether di Minecraft

I portali in rovina sono portali parzialmente distrutti che possono portare al Nether of Minecraft. Nell’aggiornamento Nether per 1.6, un portale in rovina ha un blocco che puoi trovare su di essi chiamato Crying Obsidian. Questi portali in rovina sono sparsi in tutto il tuo mondo Minecraft. Ne troverai diverse versioni che si generano casualmente, ognuna con una cassa con un sacco di oggetti utili disponibili per afferrarti all’interno.

Un portale in rovina ha la possibilità di spawnare sottoterra, sott’acqua o in mezzo al nulla in Minecraft. Non troverai un bioma distinto che li abbia, ma a volte sembrano diversi dagli altri. Ad esempio, un portale in rovina situato nel bioma della giungla ha la possibilità di avere delle viti su di esso, mentre uno nel deserto non ha piante attaccate ad esso. Puoi anche trovarli nel Nether.

Per rendere un po ‘più semplice la ricerca di un portale in rovina, hanno dei blocchi infernali attorno a loro. Saprai che ti stai avvicinando a un portale in rovina dal netherrack a terra. Quelli che trovi nascere sottoterra avranno delle sacche d’aria attorno a loro, il che significa che stanno spingendo i blocchi sopra di loro più in alto del solito. Portali in rovina con sacche d’aria si generano nei biomi standard, giungla, montagna e Nether.

Assicurati di indagare sui forzieri accanto a questi portali. Hanno la possibilità di contenere vari oggetti utili, come oro, oggetti e attrezzature d’oro, ossidiana, pepite di ferro, cariche di fuoco, lanci e acciaio e altro ancora. Per coloro che cercano di raccogliere l’Ossidiana Piangente attorno a un portale in rovina, porta un diamante o un piccone di netherite per raccoglierlo.

Loading...
Loading...