Come ottenere la chiave dell'uccisore e accedere a Super Gore Nest in Doom: Eternal

Le porte degli assassini sono incontri estremamente difficili in Doom: Eternal. In essi, vieni trasportato in un'altra realtà dove combatti contro un'ondata apparentemente infinita di demoni usando le munizioni e le vite extra che hai sulla tua persona. Se non ne hai abbastanza, ti ricarichi al prossimo checkpoint e a volte emergi da loro con quasi nessun proiettile. Tuttavia, devi finirli tutti per completare il contatore Demonic Corruption e sbloccare un'arma finale.

Puoi accedere alla chiave dell'uccisore vicino alla fine della missione quando acquisisci tutte e tre le chiavi. Del trio, hai bisogno del tasto blu. Quando hai la chiave blu, torna alla grande arena circolare che aveva il pilastro di carne nel mezzo, con i denti che proteggevano una spinta di salto su entrambi i lati, che richiedeva una chiave blu per accedere. Quando hai la chiave blu, segui il tuo percorso fino a questo punto e apri i denti. Attraversa l'area e usa la spinta di salto per andare in aria.

Mentre sei in aria, gira e guarda il muro di carne, su cui puoi afferrare. Segui il percorso a sinistra e combatterai con uno Spettro, i Pinkies invisibili. Uccidilo e alla fine del percorso c'è la chiave dell'uccisore. Aggiungilo alla tua collezione di chiavi e questo ti posizionerà proprio sopra la posizione del cancello dell'uccisore, che è alla tua sinistra.

Ci sono sei chiavi e porte da cacciatore in Doom: Eternal. Ti servono per sbloccare un'arma nascosta nella Fortezza del Destino. Puoi ripetere questi incontri quando selezioni la missione, ma alla fine non otterrai un'altra chiave. Non puoi accedere o acquisire chiavi o porte da cacciatore se giochi una missione con cheat code attivati.

Loading...
Loading...