C’è il crossplay Among Us?

Among Us, l’umoristico titolo dedotto da InnerSloth, ha visto la sua popolarità esplodere di recente. Il gioco è stato rilasciato nel giugno 2018, ma ci è voluto davvero nell’estate del 2020 ed è rimasto popolare tra streamer, creatori di contenuti e giocatori in generale.

Proprio adesso, Among us è disponibile solo su PC, iOS e Android. Tuttavia, con il titolo acquistabile su tre diverse piattaforme, potresti chiederti se Among us supporta il gioco multipiattaforma. C’è una grande base di fan, ma è sempre divertente giocare contro quante più persone possibile. Quindi, la funzionalità di crossplay è supportata in Among Us?

Sì, Among Us ha il gioco multipiattaforma. Questa funzione è stata presente nel gioco sin dal suo lancio. A volte, gli sviluppatori di giochi aggiorneranno i loro titoli con funzionalità di crossplay nelle settimane e nei mesi successivi al rilascio. Però, Among Us lo ha avuto dal primo giorno.

Among Us supporta partite da quattro a dieci giocatori in co-op online e locale, e la funzionalità di crossplay significa che i giochi saranno sempre tesi e divertenti in egual misura. Supporta anche partite pubbliche e private, quindi, se preferisci giocare all’interno del tuo gruppo di amici, puoi impostare una partita privata a cui solo loro possono prendere parte.

Loading...

Se giochi da solo, però, ci sono server pubblici che supportano il matchmaking. Puoi filtrare per lingua, mappe e numero di impostori prima di poter trovare anche una partita a cui partecipare, se desideri partite brevi o se vuoi giocare su una mappa specifica.

Il post C’è il crossplay Among Us? è apparso per la prima volta su emagtrends.

Loading...