5 cose che devono assolutamente cambiare in EA Sports FC 24 Ultimate Team

EA Sports FC 24 rappresenterà un enorme cambiamento nell’uscita annuale dei giochi di calcio, e con il colosso calcistico di EA destinato a continuare, abbiamo proposto 5 cose che devono cambiare nella modalità Ultimate Team del gioco andando avanti.

Che si chiami FIFA o EA Sports FC, il fatto è che EA produrrà ancora un gioco di simulazione calcistica che è destinato a trovare i migliori bidoni come sempre. Lo sciopero potrebbe non essere sempre puro, ma è sufficiente per indurre milioni di consumatori ad acquistarlo ogni stagione.

EA Sports FC 24 avrà un nome diverso, ma il nucleo di FIFA dovrebbe comunque essere mantenuto, il che significa che probabilmente vedremo tornare tutta una serie di modalità di gioco familiari, inclusa la redditizia Ultimate Team.

Detto questo, abbiamo stilato un elenco di aree su cui pensiamo che EA debba lavorare quando si tratta di Ultimate Team, per renderlo una modalità di gioco più appagante e coinvolgente.

1. Meno promozioni e SBC

Vado avanti e lo dico, l’eccessiva saturazione delle promozioni settimanali e l’eccessivo SBC hanno ucciso FIFA 23 molto prima di Natale.

Le carte “speciali” non sembrano più speciali quando EA rilascia diversi nuovi giocatori con statistiche sorprendenti che rendono ridondanti anche le carte Rare Gold di alto livello. Inoltre, TOTW è l’ombra di se stesso.

L’effetto a catena è un mercato completamente morto in cui FIFA 23 ha solo due giocatori d’oro rari che vendono per oltre 100.000 nel 2023.

È stato noioso vedere tutti avere Haaland alla guida della propria squadra entro la fine di novembre con una litania di SBC che lo circonda. Le squadre di Endgame non dovrebbero essere uno spettacolo normale a dicembre, e uccide tutto il divertimento facendo in modo che ogni partita sia un assoluto sweatfest.

2. Rottama i materiali di consumo privi di significato

C’è un essere umano vivo a cui piace il concetto di Contratti o Guarigione? Come le carte Fitness, negli anni passati erano un elemento complicato ma strategico di Ultimate Team, ma l’abbondanza di pacchetti, pacchetti gratuiti e ricompense significa che ora non li rimarrai mai senza.

Sono diventati un fastidio per il gusto di essere un fastidio e non aggiungono nulla al gioco. Capisco che sono lì anche per riempire le buste come rare, ma in tal caso, trovano nuovi modi per farlo, come hanno fatto con le carte Modificatore di Posizione.

3. Ripristina il sistema vittoria/sconfitta per Division Rivals

Il sistema di checkpoint è stato un tentativo di rinvigorire FUT Rivals e dargli una scossa. L’unico problema era che il classico sistema di promozione/retrocessione in un determinato numero di partite non era rotto, quindi non avevano bisogno di “aggiustarlo”.

Ora puoi rimanere permanentemente bloccato nel limbo in una divisione con cui non ti senti del tutto a tuo agio per un’intera stagione. Ciò rende più difficile il lavoro per le ricompense settimanali (un altro errore è stato cambiare il totale necessario a 8 per l’aggiornamento delle ricompense) e il tuo gameplay più frustrante.

Riporta il vecchio sistema, per favore.

4. Aumenta la sfida di FUT Moments per ottenere più premi

La grande preoccupazione era che FUT Moments sarebbe diventato stantio molto rapidamente, e questo si è rivelato essere il caso in cui EA non li rendeva degni di essere completati poiché i premi della Stagione 1 erano tragicamente dolorosi.

È un concetto nuovo che ha piccoli segmenti di gameplay da macinare per ottenere ricompense, ma qui sta il secondo problema: il gameplay è noioso.

Giocare contro una squadra con un minimo garantito di 20 minuti di gioco rimasti da giocare e vincere con 2 goal su Semi-Pro non piace a nessuno, per non parlare delle sfide che riducono ancora di più la difficoltà.

Forniscici scenari interessanti in cui possiamo scegliere più livelli di difficoltà diversi, a la Squad Battles, e offrici obiettivi divertenti e vari da completare con ricompense decenti sulla linea. Altrimenti, FUT Moments rischia di essere un grande concetto che finisce per morire, come FUT Draft.

5. Ricompense garantite per FUT Champions

A meno che tu non stia finendo molto in alto in FUT Champions, allora è un caso serio di sindrome di Forest Gump con FUT Champions perché non hai letteralmente idea di cosa otterrai.

Ora, in tutta onestà, grande rispetto deve andare a EA poiché hanno ridotto i 40 giochi originali a 30 e ora a 20, ma per molte persone, 20 è ancora un impegno pesante. Quindi, se hai intenzione di combattere con il tuo cuore e la tua anima per cercare di accumulare quante più vittorie possibili, allora vuoi essere ricompensato.

Peggio ancora, i giocatori che stanno ottenendo 12-16 vittorie, a volte di più, ottengono fantastici premi sulla carta, ma vengono fregati quando si tratta dei loro premi effettivi. Avrebbe senso implementare un sistema simile a Rivals in quanto i giocatori possono scegliere tra due o tre premi, con almeno un’opzione che ti garantisce un giocatore 86+, ad esempio.

Questi sono solo alcuni dei modi in cui vorremmo migliorare il gioco di calcio di EA mentre ci dirigiamo verso la nuova era di EA Sports FC.

Per i contenuti e le guía di FIFA 23, ne abbiamo alcuni da verificare di seguito:

I migliori giocatori di FIFA 23 con AcceleRATE esplosivo: opzioni economiche e migliori da acquistare | Guida tattica personalizzata FIFA 23: migliori formazioni e istruzioni per i giocatori | Le migliori ali di FIFA 23 Ultimate Team: giocatori economici e meta | I migliori centrocampisti di FIFA 23 Ultimate Team: giocatori economici e meta | I migliori attaccanti di FIFA 23 Ultimate Team: giocatori economici e meta | I migliori portieri di FIFA 23 Ultimate Team: giocatori economici e meta | I migliori terzini di FIFA 23 Ultimate Team: giocatori economici e meta | I migliori difensori centrali di FIFA 23 Ultimate Team: giocatori economici e meta | Tracker degli aggiornamenti di FIFA 23 OTW: quelli da tenere d’occhio Aggiornamenti della Coppa del Mondo

Credito immagine: EA