Immortals Fenyx Rising’s Myths of the Eastern Realm DLC avrebbe dovuto essere un sequel in piena regola

Myths of the Eastern Realm, il secondo DLC per Immortal Fenyx Rising di Ubisoft sorprendentemente solido, è una sorta di ritorno alla forma. L’esperienza più condensata del primo DLC è scomparsa e, invece, stiamo ancora una volta esplorando un mondo aperto.

È scomparso anche il cast degli dei greci del gioco originale, sostituito da un regno ispirato alla mitologia cinese, sebbene sia uno che sta subendo un destino altrettanto tumultuoso della Grecia. Il cielo e la terra sono stati separati e tutti gli esseri umani sono stati trasformati in pietra. Ku, il protagonista principale che sostituisce Fenyx, è l’unica persona che è sfuggita a questo destino e si allea con la dea Nuwa per cercare di invertire ciò che sta accadendo.

Mentre l’ambientazione e il cast sono nuovi, tutto il resto si svolge in modo molto simile. Sebbene alcune delle abilità di combattimento che utilizzerai durante il DLC abbiano lievi modifiche meccaniche, sono praticamente identiche in funzione al gioco base.

Per molti versi, Myths of the Eastern Realm è molto gradito da Ubisoft. Sviluppato da Ubisoft Chengdu, è una gioia giocare a un gioco che esplora la nuova mitologia invece di lanciare solo qualche battuta in più di Zeus a modo nostro. Ciò che lo trattiene è che doveva essere costruito sulla struttura già esistente di Immortal Fenyx Rising. Sfortunatamente, nonostante Ku sia un personaggio simpatico, il DLC manca semplicemente della profondità di cast che ha reso il gioco principale una tale gioia. Tenta di trattenere il senso di allegria che rende gli immortali speciali, ma senza Zeus e Prometeo che narrano gli eventi, le cose cadono un po ‘piatte.

Dal punto di vista del combattimento, Myths of the Eastern Realm è in realtà più divertente del gioco base. C’è un po ‘di perfezionamento nelle abilità, con meccaniche aggiuntive che rendono le cose molto più divertenti. Sebbene i nemici possano essere molto simili a quelli che hai affrontato prima, la raffinatezza extra del combattimento conferisce ulteriore profondità a questi incontri.

Senza dubbio, Myths of the Eastern Realm è un divertente DLC che piacerà senza dubbio ai fan di Immortals Fenyx Rising. Sfortunatamente, ci lascia anche alcuni grandi sentimenti what-if. È difficile ignorare che questo concetto e questa premessa, se sviluppati ulteriormente e con spazio per gli sviluppatori per approfondire e rielaborare le meccaniche del gioco, avrebbero potuto creare un eccellente seguito completo.

Loading...

Mentre è una testimonianza delle dimensioni di Ubisoft che può dedicare un intero team all’esplorazione di una nuova ambientazione e lanciare un DLC, è difficile scuotere la sensazione che il risultato avrebbe potuto essere più forte se fosse stato in grado di essere un po ‘meno. schiavo del gioco principale.

Il DLC post Immortals Fenyx Rising’s Myths of the Eastern Realm avrebbe dovuto essere un sequel in piena regola apparso per la prima volta su emagtrends.

Loading...