I migliori raccoglitori di bacche in Ark: Survival Evolved

Le bacche sono una risorsa essenziale da raccogliere e rifornire nella tua base in Ark: Survival Evolved. Puoi usarli per reintegrare le statistiche di cibo e acqua del tuo personaggio, oppure puoi offrirli agli animali per domarli. I molti diversi tipi di bacche possono essere trovati in tutto il gioco, ma se vuoi raccoglierli, può volerci del tempo e si aggiungono al peso complessivo del tuo personaggio. Per renderli più facili da raccogliere, puoi montare un dinosauro e farti aiutare nella loro caccia. Questi sono alcuni dei migliori dinosauri che i giocatori spesso consigliano di usare.

Questi dinosauri possono raccogliere istantaneamente un cespuglio di bacche, riducendo il tuo tempo a raccoglierli di una quantità significativa.

Brontosauro

Il Brontosauro ha la più alta capacità di raccolta di bacche di tutti i dinosauri. È la scelta migliore per qualsiasi giocatore. Tutto quello che devi fare è stare vicino a una grande vegetazione con molte risorse di bacche, attaccare e raccoglierle in pochi secondi. È ancora meglio quando metti una sella sulla schiena per trasportare più risorse, anche se la sua base che trasporta il peso è esattamente ciò di cui i giocatori hanno bisogno dall’inizio. C’è molto da apprezzare sul Brontosauro e non possiamo raccomandarlo abbastanza. Assicurati solo di aumentare la sua velocità e il peso per farlo muovere più rapidamente sulla mappa.

Stegosaurus

Uno stegosauro ha tre diversi tipi di piastre sul dorso: il piatto pesante, il piatto temprato e il piatto affilato. Se vuoi usare il tuo per raccogliere bacche, assicurati che abbia il piatto affilato attaccato al dorso. Sebbene non sia la cavalcatura più veloce di Ark, ha un peso sufficiente, quindi puoi portare con te un gran numero di bacche. Per coloro che lottano con la velocità di base dello stegosauro, consigliamo di aumentarlo di livello prima di avventurarsi.

Ankylosaurus

Con una grande quantità di salute, l’Ankylosaurus è uno dei dinosauri dell’autocisterna da usare in Ark. Lo svantaggio dell’uso di questo dinosauro è quanto può essere lento, ma se ti muovi in ​​un’area non ti fidi esattamente di raccogliere bacche, l’Ankylosaurus può aiutarti a uscire da una situazione difficile. Ha un grande attacco AOE con la coda che può usare per difendersi e tu usi l’attacco del morso per raccogliere le bacche. Inoltre, l’Ankylosaurus è eccellente nel raccogliere altri oggetti, quindi non è utile solo per le bacche.

Triceratopo

Il Triceratopo, spesso definito un “trike” da molti giocatori online, è un altro fantastico dinosauro che raccoglie bacche in Ark. Potrai raccogliere bacche mentre cavalchi questa creatura in sicurezza, ed è anche un’ottima cavalcatura difensiva. Se vieni attaccato, puoi sempre accovacciarti dietro il rivestimento protettivo della creatura e rimanere per lo più disarmato. Finché non ti muovi troppo, puoi persino combattere da questa posizione. Il Triceratopo è un buon dinosauro da usare quando si raccolgono bacche in luoghi difficili.

Loading...

Parasaur

Sebbene il Parasaur non sia il più grande dinosauro con cui ottenere bacche, è probabilmente il più veloce. Sarai in grado di sfrecciare in tutte le posizioni che hai segnato sulla tua mappa in una frazione del tempo per raccoglierle tutte. Se non vuoi sprecare il tuo tempo cercando di viaggiare da ogni luogo, assicurati di domare un Parasaur, anche se non ha l’abilità di raccolta di bacche più efficace.

Il post Best Berry Gatherers in Ark: Survival Evolved è apparso per la prima volta su emagtrends.

Loading...