Guilty Gear Strive: chi è il miglior personaggio per principianti?

Quando prendi un nuovo gioco di combattimento, come il prossimo Colpevole sforzo di equipaggiamento, una delle prime scelte che i principianti fanno è chi vogliono giocare nel gioco. Per una serie notoriamente difficile come Guilty Gear, questa domanda potrebbe essere più scoraggiante che in altri titoli, specialmente per i giocatori che sono nuovi al genere. Dal momento che il gioco è entrato oggi in un periodo di accesso anticipato di 3 giorni ed è ora disponibile per i giocatori di Playstation che hanno preordinato l’edizione deluxe o definitiva dopo mesi di ritardi, è il momento giusto per consigliare alcuni personaggi per i giocatori che non conoscono Guilty Gear o giochi di combattimento del tutto. Quindi, chi è il miglior personaggio per principianti in Guilty Gear Strive?

Quale personaggio dovrebbero scegliere i principianti in Guilty Gear Strive?

Quando si chiede chi è il miglior personaggio per i principianti in Guilty Gear Strive, vengono in mente quattro opzioni. Quelli sono Sol, Ky, Giovanna e May. Ognuno di questi personaggi è abbastanza intuitivo per iniziare e fornisce ai giocatori le abilità fondamentali una volta che hanno imparato le basi per quel personaggio. Di seguito è riportata una ripartizione dei pro e dei contro di ciascun personaggio per i giocatori principianti.

Sol

Sol Badguy è il protagonista di Guilty Gear. Se giochi al tutorial del gioco, lo fai come Sol. Uno dei vantaggi più evidenti di giocare a Sol per iniziare è che è il personaggio che usi di più durante la modalità missione, che è in realtà uno dei migliori tutorial del genere. Lo stile di gioco di Sol è piuttosto orientato alla corsa verso il basso, ma può ancora controllare lo spazio e isolare efficacemente gli avversari con la sua palla di fuoco, che viaggia sul terreno. L’altro grande punto di forza della scelta di Sol è che ha molte opzioni e, man mano che lo impari, sarai in grado di espandere il tuo arsenale con facilità. Sol è stato percepito come forte durante le fasi beta del gioco, ed è ancora qui. L’unico neo è che Ky potrebbe essere più facile da comprendere per i fan dei giochi di combattimento.

Ky

Ky Kiske è il cosiddetto Rye of Guilty Gear Strive. Ha forti opzioni per le palle di fuoco, un montante speciale, mosse che gli permettono di avvicinarsi e può controllare efficacemente lo spazio. Più di ogni altro personaggio del gioco, Ky è un tuttofare. Ciò significa che Ky è una scelta forte per i giocatori che non sanno ancora come aggirare le debolezze del personaggio. Non è particolarmente forte o debole con nessun set di abilità e ha vie combo abbastanza facili, anche se può diventare rapidamente noioso a causa della sua mancanza di punti di forza evidenti.

Giovanna

Giovanna è uno dei nuovi personaggi di Guilty Gear Strive. Combatte al fianco del suo spirito lupo, non diversamente da uno sciamano. Gli sviluppatori hanno descritto Giovanna come una scelta forte per i principianti in passato, e questo è probabile perché ha un buon range nella maggior parte dei suoi attacchi e ha un piano di gioco incentrato sullo stare di fronte all’avversario. I giocatori di Giovanna devono preoccuparsi di entrare nei loro avversari ma non hanno proiettili o opzioni non da mischia di cui preoccuparsi. Giovanna è perfetto per le persone che vogliono avvicinarsi e avvicinarsi, il che è molto intuitivo da comprendere per i principianti. Diventa anche più potente quando il suo misuratore viene caricato, il che significa che i giocatori che dimenticano di usare le proprie risorse o non hanno incorporato gli annullamenti romani nel loro piano di gioco beneficeranno di buff al danno. La gestione delle risorse è difficile da imparare e Giovanna fornisce ai principianti un piano di gioco in cui possono ignorare validamente questo elemento di Guilty Gear Strive mentre sono ancora nuovi e stanno imparando le basi. Per questi motivi Giovanna è una scelta forte per i nuovi giocatori.

Maggio

Il Jellyfish Pirate di Guilty Gear, May, è l’ultima raccomandazione per i nuovi giocatori della nostra lista. May è un forte personaggio principiante perché non richiede movimenti complessi per la maggior parte delle sue mosse e il suo piano di gioco è semplice. È un forte personaggio principiante perché, come Giovanna, vuole stare in faccia all’avversario e usa movimenti di carica per i suoi attacchi di delfino che possono essere più facili per i nuovi giocatori rispetto a quarti di cerchio e altri input di movimento, e la sua ancora le offre un forte vicino a opzioni di fascia media. Sebbene non sia affatto una zona a lungo raggio, ha un proiettile per controllare il movimento dell’avversario e sfidarlo a distanza. May ha anche semplici stringhe combo che fanno danni seri ma offrono molto spazio di crescita per i principianti poiché le cancellazioni romane le danno molte opzioni di combo più lunghe che richiedono fino al 60-70 percento della salute dell’avversario. Come Sol, non è esattamente una tuttofare ma ha opzioni per molte situazioni; questo più di ogni altra cosa rende May un forte personaggio principiante in Guilty Gear Strive.

Loading...

In conclusione, Sol, Ky, Giovanna e May sono quattro dei personaggi per principianti più accessibili in Guilty Gear Strive. Che tu sia nuovo del franchise o dei giochi di combattimento, questi personaggi ti offrono una buona possibilità di imparare il gioco. Non si può nemmeno sottovalutare quanto i principianti dovrebbero giocare attraverso almeno i primi due livelli di difficoltà della modalità missione; è uno dei migliori strumenti di apprendimento che i giochi di combattimento hanno da offrire. Se alla fine della giornata non ti piace nessuno di questi personaggi, dovresti interpretare un personaggio che ti piace; questi quattro sono semplicemente i più facili da raccogliere, non gli unici che puoi scegliere all’inizio. Puoi controllare un trailer del gioco qui.

OFFERTE DI GIOCO Ottieni subito Twitch Prime gratuitamente e ottieni oggetti di gioco, ricompense e giochi gratuiti

Loading...