Gli sviluppatori di Luigi's Mansion 3 vogliono davvero che tu esplori l'intero posto

I creatori di Luigi's Mansion 3 parlano di ambientare il gioco all'interno di un grand hotel invece di una villa, volevano che i giocatori acquisissero una sensazione reale del gioco e non fossero limitati dallo spazio e fossero in grado di scoprire luoghi e vedere il contrasto in vari diverse camere a tema che hanno.

Il produttore Kensuke Tanabe ha dichiarato: "Con la struttura generale dell'hotel e i diversi piani, volevamo che i giocatori potessero visualizzare il modo in cui l'hotel è stato creato. Quindi, per esempio, se c'è dell'acqua che gocciola attraverso il soffitto, forse c'è una vasca da bagno al piano di sopra e dovresti guardare lassù. Avere questo tipo di esplorazione tridimensionale è qualcosa su cui ci concentriamo molto ".

Nintendo voleva davvero che i giocatori esplorassero questa volta e vedessero come ogni diversa area è stata progettata e ci saranno sfide diverse per ogni nuovo posto dove andare. Ciò è stato fatto in modo che il gioco non si sentisse letargico e desse ai giocatori qualcosa di nuovo da fare e capire quali li tengono in balia e investiti nel gioco.

Ci sono state discussioni su come rendere possibile il viaggio a curvatura con l'aiuto di televisori in ogni stanza, ma alla fine è stato ignorato, invece il metodo principale di viaggiare in diverse sezioni dell'hotel è tramite l'ascensore ma anche quello non funziona come previsto, perché ha una mente propria e ti lascerà sempre su un piano casuale.

La data di uscita di Luigi's Mansion 3 non è stata ancora confermata, ma verrà rilasciata per Nintendo Switch quest'anno.

Loading...
Loading...