Genshin Impact Guida alle missioni dell’offerta sacrificale

Benvenuti, viaggiatori. Oggi tratteremo la guida alle missioni dell’offerta sacrificale per la catena di missioni della purificazione del sacro Sakura in Genshin Impact. Quindi prepara i tuoi attrezzi da giardinaggio e gli obiettivi della fotocamera per viaggiare nel tempo! Scaviamo!

Ricordi quel santuario abbandonato di cui ha parlato Saimon Eri? Andremo lì, quindi vai vicino al bordo meridionale di quella montagna e vedrai apparire una zona di ricerca. Il santuario è abbastanza ben illuminato di notte, quindi se hai problemi a individuarlo, passa alla notte e ti ritroverai abbastanza facilmente.

Non lontano dal santuario c’è quella donna fantasma di cui ha parlato Takumi. È vera, ma non molto loquace. Scomparirà senza dire nulla, poi sarà sul tetto.

Inseguila un paio di volte e Paimon ti indicherà che devi prestare attenzione a dove sta andando. Con qualche indagine, scoprirai che in realtà ci sono tre fantasmi che vagano in giro!

Ci si nasconde tra gli alberi, si è più in basso lungo il sentiero e si è in cima al tetto. Interagisci con tutti e tre e circonderanno queste statue di volpi. Alcuni richiedono un paio di passaggi, ma una volta arrivati ​​alle tre statue di volpi, lasciali stare. Sono dove devono essere.

Otterrai tre forzieri da questo e otterrai una guida piuttosto criptica alla pulizia. Non sarai abbastanza addestrato per gestire qualcosa del genere, quindi vai al Grand Narukami Shrine per una mano.

Inagi Hotomi è la fanciulla che cerchi e ti spiegherà che il sigillo può essere annullato solo attraverso un rituale le cui frasi sono state a lungo dimenticate. Detto questo, hanno anche uno speciale obiettivo per fotocamera che permetterà loro di vedere scorci del passato.

Dovrai tornare al santuario abbandonato, equipaggiare quell’obiettivo (non la fotocamera!) E cercare piccole statue di volpi luminose come quella nell’immagine qui sotto.

Mantieni la tua fotocamera allenata sulle statuette per un momento e il gioco farà il resto per te. Ce ne sono tre che devi trovare, tutti descritti in dettaglio nelle immagini qui sotto.

Una volta che hai le frasi degli incantesimi, dovrai recitarle in questo ordine:

Nel nome dell’inviato di Narukami e della stirpe di Hakushin Porta il tofu fritto!

La statua brillerà e il reparto sarà ai tuoi piedi. Ora, per trovare la barriera, dovrai andare al laghetto appena a sud del Santuario. A meno che tu non abbia esplorato qui prima, sarai in grado di trovarlo in base all’Electroculus che è lì.

Loading...

Proprio come l’ultima missione, purificalo con il reparto, quindi dovrai fare un puzzle veloce, molto simile al puzzle della prima missione. Questa volta ci sono posti di centro, nord, sud, est e ovest da regolare.

Ricorda, puoi impostare i post sullo stesso numero. Questi numeri non sono esclusivi di un singolo post.

Sud: 1 Centro: 2 Ovest: 3 Nord: 3 Est: 3

Uscirà un altro fantasma, ma non è molto diverso dall’ultimo che hai combattuto. Userà le abilità di Pyro, ma starà al passo con Cryo poiché sta ballando sull’acqua, quindi lo manterrai congelato e indifeso. Fai cadere il carro armato delle ombre. Allora ti ritroverai per qualche esposizione lasciata da Kazari. Ti informerà che hai altre tre radici da gestire da qui, che ti condurranno alla prossima missione. Sarai ricompensato con 350 Adventure EXP, 40 Primogems, 30000 Mora, 3 Hero’s Wit e 6 Mystic Enhancement Ore.

Questo è un involucro per la guida alle missioni dell’Offerta Sacrificale, parte della catena di missioni Sacred Sakura Cleansing. Grazie a tutti per esservi sintonizzati e se avete ancora bisogno di iniziare questa ricerca, date un’occhiata alla nostra guida per Strange Story in Konda qui! ‘Alla prossima volta gente, questo è il viaggiatore Cory che firma!

Loading...