FIFA 22 sarà attivato solo su un computer

Con l’annuncio di FIFA 22, EA Sports ha fatto arrabbiare i giocatori sul PC. Si scopre che la versione PC della FIFA di quest’anno sarà la stessa delle vecchie console PlayStation 4 e Xbox One, il che significa che non conterrà una grafica così buona come le versioni PlayStation 5 e Xbox Series X/S o la nuova animazione sistema per i giocatori di calcio. Ma in realtà è un problema più piccolo di quanto osservato in seguito.

In sostanza, è stato rivelato che FIFA 22 sulla piattaforma PC avrà un numero limitato di attivazioni legate all’hardware del computer. Il gioco utilizzerà un software antipirateria che ti impedirà di utilizzare una copia del gioco su più computer diversi. In altre parole, FIFA 22 si lega al PC su cui lo avvii per la prima volta. Vuoi giocare a FIFA 22 sul tuo PC e sul tuo laptop? Bene, allora dovrai comprarlo due volte.

Alcuni di voi potrebbero chiedersi quale sia il problema qui, beh, è ​​risaputo che un PC non è un dispositivo unico ma un insieme di componenti che gli utenti sono liberi di modificare. Se cambi la scheda grafica, la memoria o il processore, sarai comunque in grado di giocare a FIFA 22. Ma se cambi la scheda madre, il gioco lo riconosce come un altro PC e l’unico modo in cui potrai giocare di nuovo. è acquistandolo di nuovo.

Il dato confortante è che i progressi fatti nel gioco sono legati all’account utente, non all’hardware, quindi su un altro PC puoi continuare da dove avevi interrotto se acquisti un’altra copia del gioco. Ma non è un’opzione ragionevole per nessuno.

Loading...

Certo, non è chiaro come funzionerà questa limitazione come parte dell’abbonamento EA Play. Non saremmo sorpresi se i giocatori fossero bloccati su un PC dove giocano anche con EA Play. La protezione antipirateria della versione PC dei giochi FIFA è nota per il suo estremo rigore, al punto che i giochi FIFA sono più piratati su console che su PC.

Loading...