Call of Duty Warzone Rimuove gli elicotteri d’attacco

A seguito di una recente patch, Raven Software ha nuovamente rimosso gli elicotteri d’attacco dal suo popolare gioco battle royale Call of Duty Warzone. Il controverso veicolo è stato aggiunto al gioco nel dicembre dello scorso anno prima di essere rimosso. Una patch del 31 marzo intendeva aggiungerli di nuovo al gioco, ma i giocatori hanno subito scoperto che Raven Software non aveva risolto il problema.

Il problema che affligge gli elicotteri d’attacco in Call of Duty Warzone è che un glitch fa in modo che i giocatori possano rendere invisibili gli elicotteri, consentendo un movimento più nascosto sulla mappa. Ancora più problematico è che gli elicotteri sono armati di minigun, consentendo ai giocatori di infliggere danni enormi senza essere visti se il glitch viene attivato. Bug come questo possono rivelarsi assolutamente rivoluzionari.

In seguito alla scoperta del problema da parte dei fan, Raven Software ha preso il suo Twitter ufficiale per annunciare che stanno rimuovendo ancora una volta la variante mini-cannone del veicolo. Il link Trello allegato al post rivela che il problema è attualmente oggetto di indagine. Si spera che il team di Raven Software sarà in grado di risolvere il problema prontamente in modo che il veicolo possa finalmente essere disponibile per i giocatori dopo mesi di attesa. Call of Duty Warzone ha avuto mesi turbolenti con il glitch di invisibilità dell’elicottero d’attacco insieme a un glitch molto peggiore che ha colpito gli stim.

Oltre alla reintroduzione dell’elicottero d’attacco, la patch includeva anche diversi aggiornamenti del bilanciamento e risolti alcuni bug. Puoi visualizzare le note complete sulla patch qui.

Call of Duty Warzone è disponibile su PlayStation 4, Xbox One e PC.

OFFERTE DI GIOCO Ottieni subito Twitch Prime gratuitamente e ottieni oggetti di gioco, premi e giochi gratuiti

Loading...

Loading...