Call of Duty: Warzone offre ai giocatori Hunt For Adler gratis skin dopo problemi con l’evento

Call of Duty: WarzoneLa “Caccia ad Adler” in corso è stata segnata da problemi di progressione che hanno impedito ai giocatori di completare correttamente l’evento a tempo limitato. Lo sviluppatore Raven Software ha riconosciuto per la prima volta i problemi all’inizio della scorsa settimana su Twitter e alla fine li ha corretti pochi giorni fa. Tuttavia, rimane poco tempo per i giocatori per partecipare, quindi lo studio ha annunciato che avrebbe offerto un “Torturato e salvato” skin a chiunque acceda al gioco prima della fine della terza stagione.

A partire da ora e fino alla fine della terza stagione, chiunque acceda #Warzone riceverà l’Adler “Torturato e salvato” Skin.

Vorremmo ringraziare tutti per aver partecipato all’evento a tempo limitato Hunt for Adler e per essere stati pazienti in questi ultimi giorni.

https://t.co/c4PlhB6qbx

– Raven Software (@RavenSoftware) 1 maggio 2021

Alcuni dei problemi includevano il mancato monitoraggio della progressione durante il tentativo di completare l’evento, così come i giocatori di intelligence che dovevano essere lasciati in luoghi più lontani di quelli in cui potevano effettivamente andare nel gioco. La missione per l’evento si svolge dopo un evento importante che ha aperto per la prima volta la stagione, in cui una bomba nucleare è stata sganciata su Verdansk ma ha finito per trasportare tutti invece al 1984. La stella di detta missione, Adler, era un personaggio importante originariamente introdotto Call of Duty: Black Ops Cold War.

Puoi consultare la nostra guida dettagliata su come completare l’evento “Hunt for Adler”, così come la nostra vasta copertura di Call of Duty: Warzone si. Warzone è supportato come l’attuale titolo battle royale di Activision, con l’editore che si lascia alle spalle la sua precedente strategia di cambiarlo di anno in anno.

Loading...

Il post Call of Duty: Warzone offre ai giocatori Hunt For Adler gratis skin dopo che i problemi con l’evento sono apparsi per la prima volta su emagtrends.

Loading...